Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Post nella categoria “varie”

Giornata europea delle lingue 2022

immagine che illustra la Giornata europea delle lingue 2022 pubblicata dal Consiglio d’Europa

Il 26 settembre la Giornata europea delle lingue festeggia la diversità culturale e linguistica dell’Europa e promuove l’importanza dell’apprendimento delle lingue e del plurilinguismo. Nel sito ufficiale si trovano informazioni sugli eventi organizzati in tutta Europa, giochi, quiz e curiosità varie sulle lingue europee.

In tema con la giornata multilingue, dall’archivio del blog:

►  Per identificare le lingue europee a colpo d’occhio, un grafico che consente di distinguere lingue simili grazie combinazioni di lettere e caratteri diacritici unici di ciascuna lingua;

(altro…)

Dagli USA, per non sprecare acqua del WC

In inglese esistono vari espedienti di mnemonica che consentono di tenere a mente nozioni varie, come ad es. nomi o azioni che vanno ricordati in una particolare sequenza.

Tra questi ce n’è uno americano per limitare il consumo di acqua quando si va in bagno e ridurre così la propria impronta idrica (water footprint):   

Immagine di water con la scritta “if it’s yellow let it mellow, if it’s brown flush it down”

In base al colore di quanto è stato prodotto: 
se giallo si lascia in ammollo,
se è marrone si usa lo sciacquone

La traduzione è un tentativo di riproporre la rima originale, che con l’allitterazione è una caratteristica ricorrente di molti espedienti di mnemonica: il ritmo che viene conferito dai versi consente di ricordarli meglio.

(altro…)

Inferno e paradiso (e non solo), però di carta!

foto del giochino di carta per bambini descritto in questo post

Come si chiama il giochino di carta tridimensionale che si apre e chiude con le dita e sotto le alette numerate rivela dei messaggi?

Mi sono resa conto che non lo sapevo (o non me lo ricordavo più) quando ho visto un tweet in inglese che lo chiedeva. Per l’italiano ho fatto anch’io la stessa domanda e ho ottenuto varie risposte.

Inferno (e) paradiso è il nome prevalente, usato in varie parti d’Italia (Romagna, Lombardia, Sardegna, Novara, Roma), con l’alternativa paradiso-inferno nel nord della Lombardia.

(altro…)

22·2·22, “Twosday” con palindromo musicale

immagine con la data 22 febbraio 2022 scritta in due diversi formati

Oggi è una data palindromica (o data palindromo o giorno palindromo), chiamata così perché la sequenza di numeri è la stessa anche quando viene letta in senso inverso, da destra a sinistra. È doppiamente particolare perché funziona sia nel formato G/M/AA che nel formato GG/MM/AAAA (la ripetizione delle abbreviazioni per giorno, mese e anno indica il numero di cifre richieste).

Negli ultimi anni abbiamo avuto altre date palindromiche: 02/02/2020, 12/02/2021 e 22/02/2022, ma dovremo aspettare 8 anni per la prossima, il 03/02/2030. Altri dettagli in 02/02/2020, data palindromica speciale.

Twosday

Oggi è martedì, in inglese Tuesday, e così il 22·2·22 è stato soprannominato Twosday, il giorno dei 2, two /tuː/. Il gioco di parole è più efficace nell’inglese americano perché Tuesday si dice /ˈtuːzdeɪ/ o /ˈtuːzdi/ (in inglese britannico invece /ˈtjuːzdeɪ/ o /ˈtjuːzdi/).

(altro…)

Buone Feste!

auguri

Tantissimi auguri di Buon Natale* e per un nuovo anno che speriamo possa essere più tranquillo.

Licia
 

Dall’archivio del blog, alcuni riferimenti natalizi in inglese: 
🎄 Vigilia di Natale con un topo e 8 renne, anzi 9!
🎄 Alcuni riferimenti natalizi inglesi (e irlandesi)
🎄 Prossemica in ascensore (un gioco di parole natalizio)  
🎄 3 galline francesi: è Natale! (12 giorni da Natale all’Epifania) 
🎄 Simboli natalizi nordeuropei: il pettirosso (ma non in America)


* Ne approfitto per ricordare che nessuna istituzione né italiana né europea ha mai pensato di vietare gli auguri di Natale, cfr. Bufale linguistiche: UE, Natale e nomi cristiani

Meta, [anche] un mucchio di m…

Facebook addio, Zuckerberg cambia nome in Meta per allontanare i guai dal gruppo

La società di cui fa parte Facebook cambia nome in Meta. Per fortuna di Zuckerberg, al di fuori della Toscana non è molto nota la parola méta nel significato di sterco animale o umano, quantità d’escrementi emessi in una sola volta. Esempio: una meta di bue.

Etimo: il latino mēta, “mucchio (di forma conica)” che nel senso di “qualsiasi oggetto di forma piramidale o conica, e in particolare la colonnetta del circo romano” è anche all’origine della molto più comune parola mèta con il significato di punto di arrivo, destinazione, obiettivo.

foto di meta di vacca

In ebraico invece meta significa morto, finito, cfr. Meta: Facebook’s new name ridiculed by Hebrew speakers (link aggiunto). 

(altro…)

Inglese farlocco: APP FREE TO X CASHBACK

Comunicazione enigmatica vista su diversi pannelli a messaggio variabile dell’autostrada A14: 

SCARICA APP FREE TO X CASHBACK CANTIERI

Sarei curiosa di sapere quanti altri automobilisti lo trovano un messaggio indecifrabile. Potrebbe anche essere pericoloso: queste comunicazioni dovrebbero risultare immediatamente comprensibili, qui invece c’è il rischio che qualcuno si distragga dalla guida nel tentativo di dare un senso a una sequenza ibrida e anomala formata da 1 parola italiana, 5 parole inglesi, 1 parola italiana che sembrano assemblate a caso. 

Cosa significa SCARICA APP FREE TO X CASHBACK CANTIERI? La parola SCARICA fa presumere che il testo che segue sia in italiano, così ho pensato che FREE subito dopo APP andasse inteso nell’accezione tipica del linguaggio pubblicitario italiano, gratuito, e che forse la X potesse essere l’abbreviazione italiana per la preposizione per, ma non riuscivo spiegarmi quel TO  e di che tipo CASHBACK si trattasse.

(altro…)

Vaccini: AstraZeneca ➝ Vaxzevria

Continuano le imprecisioni dei media nelle notizie sui vaccini. Alcuni esempi di titoli del 30 marzo 2021:

Titoli: 1 Coronavirus, il vaccino AstraZeneca cambia nome: ora si chiama Vaxzevria; 2 Vaccino AstraZeneca diventa “Vaxzevria”: cosa c’è dietro al cambio del nome; 3 Il vaccino AstraZeneca diventa Vaxzevria, cosa c’è dietro il cambio del nome

AstraZeneca non è il nome del vaccino contro il COVID-19 ma dell’azienda farmaceutica che lo produce. Vaxzevria invece è il nome proprio che gli è stato assegnato e che è stato reso noto solo in seguito all’approvazione dell’Agenzia europea per i medicinali (EMA) il 25 marzo 2021.

Vaxzevria sostituisce il nome descrittivo inglese temporaneo non proprietario COVID-19 Vaccine AstraZeneca usato finora da EMA e dall’Agenzia Italiana del Farmaco e formato sul modello malattia+vaccino+produttore (cfr. COVID-19 Vaccine Moderna e COVID-19 Vaccine Janssen, mentre il vaccino prodotto da Pfizer ha già il nome distintivo Comirnaty*).

(altro…)

Effetti del Covid sulle emoji 💉😷

Emoji di siringa con sangue e con liquido trasparente; titolo: “Vaccine Emoji Comes to Life”

Le emoji non fanno più notizia come qualche anno fa, quando erano ancora una novità, però sono significative due modifiche decise da Apple per il sistema operativo iOS 14.5 perché sono un esempio degli effetti della pandemia da COVID-19 anche sulla comunicazione.

Siringa 💉

L’emoji della siringa fa parte del set originario di emoji giapponesi (1999) ed era nata per simboleggiare le donazioni di sangue. È per questo che tuttora (febbraio 2021) nella maggior parte delle piattaforme e dei sistemi operativi il liquido nella siringa e le eventuali gocce che ne fuoriescono sono di colore rosso.

(altro…)

Eredità lessicale di John le Carré

Titolo di notizia: Morto lo scrittore John le Carré, maestro dei romanzi di spionaggio. Addio al genio degli intrecci che venivano dalla guerra fredda. Aveva 89 anni. Era stato agente segreto. Creò romanzi memorabili come «La casa Russia» e «La talpa»  (con copertine di romanzi)

Prendo spunto dalla scomparsa dello scrittore britannico John le Carré per ricordare che gli va attribuito l’uso figurato della parola talpa per indicare una persona infiltrata oppure “reclutata” da un’organizzazione criminale o eversiva affinché fornisca informazioni riservate dal proprio ambiente di lavoro.

Da mole…

In inglese la parola mole (“talpa”) usata in senso metaforico è apparsa con questa accezione nel romanzo del 1974 Tinker Tailor Soldier Spy. Era un calco del russo крот (“krot”), a quanto pare usato nel gergo del KGB, che le Carré ha introdotto nel lessico inglese grazie al successo del suo libro. Mole in questa accezione può quindi essere considerata una parola d’autore perché si sa con certezza a chi attribuirne l’origine.

(altro…)

Parole per giornate assolate

foto di girasole con ape e bombo

Alcune parole in tema con queste giornate molto calde:
🌻 Notti tropicali e notti calde, c’è differenza! (parole vs termini)
🌻 Caldo torrido, afoso, opprimente, asfissiante… (aggettivi per le ondate di caldo)
🌻 Dopo il temporale: petricore (in attesa degli acquazzoni della seconda metà di agosto),
🌻 Staycation in italiano (un anglicismo di nuovo attuale per le vacanze di prossimità)
🌻 Cocomeri strampalati (ma per me sono angurie)
🌻 Solstizio d’estate e midsummer (una parola inglese polisemica)
🌻 Equilibrio psicotermico: criofilia e criofobia (terminologia per chi litiga sull’aria condizionata)
🌻 Avete mai sofferto di brain freeze? (effetti spiacevoli di cibi o bevande molto freddi)
🌻 Agosto con mucche, pecore, squali e grossi felini (tipiche notizie estive britanniche)

Buon Ferragosto! 🌻

Linguisticamente

immagine della home page di Linguisticamente, con categorie di argomenti: di cosa si occupa la linguistica; linguistica quotiduana; miti da sfatare, vita da linguisti

Linguisticamente è un nuovo sito di divulgazione scientifica ideato da alcuni linguisti e studenti dell’Università di Bologna.

Si rivolge a tutti coloro che sono interessati a fatti di lingua e di linguaggio pur senza essere degli specialisti del settore”, con l’intento è di “contribuire a far conoscere al grande pubblico la linguistica (oggi si parla sempre più spesso di scienze del linguaggio) e chi la pratica, ovvero i linguisti”.

(altro…)

Carnivorous vulgaris, un notissimo animale!

Accelleratii incredibus e Carnivorous vulgaris
fotogrammi da Fast and Furry-ous (1949)

Non occorre che specifichi chi sono i due animali dell’immagine: impossibile non riconoscerli!

In inglese si chiamano Wile E. Coyote e Road Runner e forse non tutti sanno che nei cartoni animati più vecchi avevano anche un nome pseudoscientifico in latino maccheronico che veniva mostrato in sovraimpressione sotto al nome dei personaggi non appena ciascuno dei due compariva nella storia. I nomi sono elencati in Latin Names (Looney Tunes Wiki) e alcuni sono molto divertenti.

Overconfidentii Vulgaris e Disappearialis Quickius
fotogrammi da Zoom at the Top (1962)

(altro…)

Pinguini rispettosi delle leggi (linguistiche!)

Do penguins’ vocal sequences conform to linguistic laws? - Study by Livio Favaro, Marco Gamba, Eleonora Cresta, Elena Fumagalli, Francesca Bandoli, Cristina Pilenga, Valentina Isaja, Nicolas Mathevon and David Reby

Uno studio di ricercatori dell’Università di Torino ha esaminato la struttura delle vocalizzazioni emesse da un tipo di pinguini africani e ha appurato che il “canto estatico” dei maschi durante il periodo riproduttivo è conforme a leggi linguistiche che regolano il linguaggio umano.

Livio Favaro, uno degli autori, ne ha discusso in Il suono emesso dai pinguini si basa su regole linguistiche?, dove spiega perché si può concludere che “esistono dei pattern statistici universali che sono trasversali rispetto ai sistemi di comunicazione”. La compressione dell’informazione, meccanismo che consente maggiore rapidità di condivisione ed efficienza, non riguarderebbe quindi solo i sistemi complessi e simbolici come il linguaggio umano ma farebbe parte di una “pressione selettiva universale”. 

(altro…)

02/02/2020, data palindromica speciale

Il 2 febbraio 2020 è  il 33º giorno dell’anno ed è seguito da altri 333 giorni (anno bisestile!) ma verrà ricordato soprattutto per un’altra particolarità: è una data palindromica o data palindromo o giorno palindromo perché nel formato GG/MM/AAAA (giorno mese anno) la sequenza 02/02/2020 può essere letta anche in senso inverso.

02-02-2020

Non è l’unica data palindromica del XXI secolo: abbiamo già avuto 10/02/2001, 20/02/2002, 01/02/2010, 11/02/2011, 12/02/2012 e seguiranno 12/02/2021, 22/02/2022 (anche nel formato 22/2/22) e varie altre.

Una data “globale”

(altro…)

È stata fatta una ricerca per la categoria “varie”.