Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Djokovic, un talismano falso amico

Foto di Novak Djokovic e titoli: 1 Australian Open 2022, ministro Hawke: “Djokovic talismano dei no-vax”; 2 Tennis, l’accusa a Novak Djokovic: «È un talismano dei No vax»

Le notizie tradotte dall’inglese sulla vicenda Djokovic continuano a offrire spunti linguistici, come i falsi amici forse poco noti talismantalismano. Probabilmente chi ha composto questi titoli non ha riflettuto a sufficienza sulle accezioni della parola italiana talismano, altrimenti avrebbe notato l’uso incongruente in questo contesto, in particolare in associazione a una persona.

Talismano in italiano

Un talismano è un “oggetto naturale o manufatto, spesso decorato di figure o di segni simbolici, cui si attribuisce un valore e un potere magico di aiuto e di propiziazione, e in alcuni casi di protezione, e che perciò si conserva o si porta con sé dappertutto”. Nell’uso esteso un talismano è un amuleto o un portafortuna.

In senso figurato, talismano può essere riferito a una caratteristica o qualità a cui si attribuisce un grande potere come strumento di successo nei rapporti umani e sociali: la bellezza (la giovinezza, la ricchezza, ecc.) è un gran talismano.

Talisman in inglese

Nessuna delle accezioni italiane di talismano è congruente con le affermazioni di Alex Hawke, il ministro australiano che ha annullato il visto di Djokovic:

Titolo e sottotitolo da The Guardian: “Novak Djokovic visa: Australian minister Alex Hawke says risk of ‘civil unrest’ behind cancellation. Hawke says tennis champion is ‘perceived by some as a talisman of a community of anti-vaccine sentiment’”

La parola talisman condivide l’accezione 1 con l’italiano, ma non coincidono gli usi figurati.

In inglese talisman può indicare qualsiasi cosa la cui presenza eserciti un effetto potente su azioni, reazioni e sentimenti umani, da cui è derivata un’ulteriore accezione di persona diventata figura simbolica e fonte di ispirazione per un particolare gruppo di persone, come può essere un atleta carismatico o trascinatore in una squadra (esempio: he has been their talisman in attack this season).

Se si conosce questa accezione è chiaro cosa intendeva Hawke con talisman of a community of anti-vaccine sentiment –  Djokovic uomo simbolo per gli antivaccinisti.  
.

Vedi anche:
►  Comunque vada, Djokovic non sarà deportato
►  “Visa cancellata”, cervelli disattivati


  • Definizione di talismano ed esempi dal Vocabolario Treccani; esempi d’uso dell’accezione figurata di talisman in Lexico.com

  • Tag:

    I commenti e i trackback da altri siti sono consentiti.

    Commenti: