Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Abbreviazioni inglesi: +ve e -ve

Esempi di due abbreviazioni informali inglesi spesso usate nelle discussioni sui contagi da COVID-19:

Immagine di test rapidi ed esempi: 1 Did you test +ve?; 2 LFTs miss 25-30% of +ves; 3 A LFT is important for surveillance but still gives false +ves; 4 A –vs LFT is not an assurance that the person is COVID-free; 5 a lot of hospitality businesses require a proof of –ve test and vaccination; 6 came in contact with covid +ve person
LFT = Lateral Flow Test (test rapido)

Dal contesto è chiaro che +ve è l’abbreviazione di positive mentre –ve sta per negative, e che entrambe possono essere usate sia come aggettivo che come sostantivo per indicare esiti dei tamponi, contagi e contagiati. 

La peculiarità di questo tipo di abbreviazione è che normalmente i segni + e – vengono letti plus e minus quando sono associati a lettere (ad es. in valutazioni come AA-) o a nomi (ad es. Google+), e di solito seguono e non precedono le lettere o parole. Le due parole “ibride” +ve eve vengono quindi lette correttamente solo se si sa già cosa rappresentano.

Non si tratta però di neologismi legati al Covid: le abbreviazioni sono infatti in uso da tempo, ad es. in alcuni contesti economici e finanziari, in riferimento a recensioni e ancor prima nelle chat da cui poi sono entrate nell’uso scritto informale. 

In ambito pandemia, le abbreviazioni +ve e –ve non vanno confuse con l’acronimo VE, che significa vaccine efficacy, efficacia vaccinale. Esempio d’uso:

This variant has VE at around 33% with non-boosted persons.
.

Vedi anche: Calco ortografico: 1000+

Tag: ,

I commenti e i trackback da altri siti sono consentiti.

Un commento a “Abbreviazioni inglesi: +ve e -ve”

  1. 18 dicembre 2021 17:35

    Pamela:

    Con questo post mi hai fatto venire in mente che dalle mie parti c’è un locale chiamato B+, che tutti ovviamente chiamano “bipiù”… Solo dopo anni che ha aperto qualcuno ha scoperto che in realtà sarebbe da leggere “be positive”! 😀 Senza la tua spiegazione io in effetti non avrei capito neanche +ve e -ve…

Commenti: