Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Italia Team, un nome anomalo

Immagine del profilo Twitter di Italia Team, con motto STUPOR MUNDI e descrizione “le storie, le vite, le emozioni e le passioni degli atleti Italia Team che da oltre 100 anni rappresentano l’eccellenza dello sport”

C’è chi critica il nome Italia Team, scelto dal CONI per la rappresentativa italiana ai giochi olimpici, perché fa ricorso a un anglicismo che toglie dignità alla nostra lingua..

Immagino sia una provocazione perché la parola team è usata in italiano dal 1909 e dopo oltre un secolo non può più essere considerata un elemento estraneo alla lingua, anche perché è una delle circa 2500 parole di alto uso del lessico di base dell’italiano.

Il nome Italia Team suscita comunque perplessità, sia che lo si consideri un nome italiano che un nome ibrido “internazionale”, ma per tutt’altro motivo: l’ordine delle parole.

Nomi propri di gruppi organizzati di persone

In italiano un modello formativo molto diffuso per creare nomi propri di gruppi organizzati di persone è tipo di gruppo + nome (comune o proprio). Esempi: Nazionale Cantanti, Scuderia Ferrari, Team VR46, Associazione Calcio Milan, Battaglione San Marco, Brigata Sassari, Squadra speciale Cobra 11.

L’ordine dei due elementi è fisso: tipo di gruppo è sempre al primo posto nel composto. Se si inverte l’ordine degli elementi, il nome non funziona più. Esempio: *Cantanti Nazionale non ha molto senso. Di conseguenza, in italiano ci si aspetterebbe anche Team Italia, congruente oltretutto con Casa Italia, la sede di rappresentanza del CONI nella città sede dei giochi olimpici. Italia Team non ha la struttura di un nome italiano e appare invece come un nome ibrido itanglese.

Ma anche in inglese nel caso particolare di nomi propri formati ricorrendo alla parola team prevale la costruzione con team a sinistra, primo elemento del composto.

, logo Team GBlogo Team USAlogo Team Belgiumlogo Team Qatarlogo Team Deutschland

Se ne ha una conferma osservando i nomi propri di questo tipo scelti per denominare rappresentative sportive nazionali ai giochi olimpici. Alcuni esempi dai profili ufficiali su Twitter di paesi anglofoni: Team USA, Team Ireland, Team South Africa, Team Canada, Team Jamaica, Team India, Team Sri Lanka, Team Kenya. Esempi di profili di paesi non anglofoni: Team Slovenia, Team Belgium, Team Serbia, Team Portugal, Team Qatar, Team Deutschland, Team Danmark, Team Türkiye

E quindi anche in inglese Italia Team è un’anomalia: ci si aspetterebbe il nome proprio ibrido Team Italia oppure Team Italy.


Are you team X or team Y?

In inglese c’è un uso informale della parola team che è stato adottato anche in altre lingue. Se si fa precedere a un’altra parola che indica persone o cose, sul modello team X, forma il nome di gruppi reali o immaginari che indicano la propria preferenza o il proprio sostegno per quanto è specificato da X.

Esempi in inglese: Are you team tea or team coffee? ·  I am Team Star Trek all the way! ·  I was team Joe [Biden] from the beginning  · Are you team pizza without pineapples too?!

Esempi in italiano: Siete team modalità del telefono scura o chiara?  ·  io e la mia migliore amica discutiamo sempre perché lei team Android io team iPhone ·  io sono e sarò per sempre team Iron Man  · la nutella mi stucca tantissimo di prima mattina quindi sono team cornetto alla marmellata forever  ·  tutti i suoi amici son team gatto e spero anche lui  ·  mia madre odia i gatti stessa cosa mio padre sono entrambi team cane

tweet di La Cucina Italiana: Team colazione salata? Ecco qualche consiglio per iniziare la giornata con alcuni gustosi formaggi

La costruzione italiana essere team X ricalca quella inglese, be team X, entrambe senza articolo e usate in registri informali. Questa nuova accezione di team, non ancora registrata dai dizionari, è un neologismo semantico.   

È anche un internazionalismo perché è stata adottata anche da altre lingue. Alcuni esempi:
in spagnolo ¿[De] qué team eres? ¿Extravagante o clásico?  ·  Soy team Nadal hasta el final  ·   En casa también somos team Lidl
in francese ➝ [De / dans] quelle team êtes-vous? Team Smartphone ou Team Ordinateur?  ·   je suis team binge watching, j’en suis déjà à la saison 4
in tedescoWelches Team seid ihr? Team Kartoffelsalat oder Team Nudelsalat?  ·   Eigentlich war ich ja schon immer Team Schwarzenegger, nicht Team Stallone


Vedi anche:
Olimpiadi: perché Team GB e non Team UK
GOAT, beacher e altre parole olimpiche
.

Tag: , ,

I commenti e i trackback da altri siti sono consentiti.

10 commenti a “Italia Team, un nome anomalo”

  1. 7 agosto 2021 11:10

    Martina:

    Grazie per questi appunti, perché l’anomalia mi era saltata agli occhi immediatamente. E’ proprio “innaturale” a chi è anglofono, ed è un peccato perché il team Italia è riuscito a conquistarsi, oltre alle medaglie, una fama di simpatia soprattutto a livello europeo. Gestiscono l’account di Twitter in modo molto carino e spontaneo. e poi… quel nome. Davvero peccato.

  2. 9 agosto 2021 10:36

    Chiara:

    Però posso chiedere per quale motivo usare Team in questo contesto? Sarà anche presente da tempo, ma non prendiamoci in giro: in ambito sportivo si diceva e si dice squadra. La squadra olimpica si è sempre chiamata così. Dove sta la necessità dell’usare l’inglese, indipendentemente dall’ordine delle parole? Grazie

  3. 10 agosto 2021 17:15

    John Dunn:

    Espressioni inglesi tipo Team GB o Police Scotland sono divenute molto di moda nell’ultimo periodo, ma questa costruzione esiste nella lingua solo da 20-30 anni e ad alcuni può ancora sembrare decisamente anomala. Perciò non capisco perché diversi paesi non anglofoni abbiano copiato questo modo di dire. Ma nessuno mi ha mai chiesto: Are you team tea or team coffee? Fortunatamente.

  4. 11 agosto 2021 07:40

    Ionti:

    Un po’ fuori tema, ma trovo interessante notare che in francese “team” sia femminile, probabilmente su calco di ėquipe, mentre in italiano sbaglio o tendiamo ad associare il maschile indifferentemente ai termini stranieri?

  5. 11 agosto 2021 08:45

    Licia:

    @Martina, chissà, forse sono stati condizionati dal nome Alitalia Team

    @Chiara, attenzione alla differenza tra nomi comuni e nomi propri! Davvero dal post non si riesce a capire che Italia Team è il nome proprio (iniziali maiuscole) della squadra olimpica italiana (iniziali minuscole), che così continua ad essere descritta?
    Anche in inglese, stessa differenza:
    Team GB, Team USA (nomi propri: Team)
    the British team, the American team (descrizioni generiche: team)

    @John, sarebbe interessante sapere come è avvenuto questo cambiamento e perché.

    @Ionti in italiano non c’è una regola per determinare il genere dei forestierismi, però si può proprio notare una prevalenza per il maschile: dettagli ed esempi in Il genere di photobomb.

  6. 17 agosto 2021 16:49

    John Dunn:

    @Licia
    Ho trovato una spiegazione parziale su Wikipedia [https://en.wikipedia.org/wiki/Team_GB]. Io pensavo che Team X fosse un americanismo, ma sembra che non sia così. Il termine Team GB è stato coniato della direttrice del settore di marketing della British Olympic Association alla fine degli anni novanta. Il motivo era quello di trovare un termine meno ingombrante e più ‘marketing-friendly’ di quelli già esistenti (p.es. the British (and Northern Irish) Olympic team). Adesso è un marchio registrato. La suddetta direttrice ha un nome e cognome polacco, e non è da escludere una certa influenza dalla parte della lingua polacca.

    Su questo tema consiglio un articolo nel Guardian, scritto dal comico David Mitchell [https://www.theguardian.com/sport/2008/aug/23/olympics2008.britisholympicmedals].

  7. 24 agosto 2021 00:04

    Licia:

    @John, grazie per i dettagli. A questo punto sarebbe interessante capire se Team GB è il capostipite dei nomi di questo tipo oppure ce n’erano già altri da cui l’ideatrice ha preso ispirazione. Ho visto infatti che ce ne sono moltissimi di squadre sportive di ogni genere, anche non nazionali, e poi anche nomi dello staff di cantanti, attori e altri personaggi che sui social spesso seguono il modello ancora più anomalo Team XYZ Official. Mi piacerebbe anche capire quando si è cominciato a dire team tea or team coffee e simili: sarà prima o dopo Team GB?

  8. 26 agosto 2021 20:17

    schlaks:

    Beh, TEAM USA è la denominazione corrente della nazionale di basket americana almeno dalla metà degli anni ’90

  9. 27 agosto 2021 16:33

    John Dunn:

    Quando si pone una domanda, c’è sempre il pericolo di ottenere una risposta. Ho fatto ulteriori ricerche e ho trovato un candidato forte per il ruolo di capostipite. Esempi di Team X in contesti sportivi anteriori del’anno 2000 sono difficili a trovare, ma ho scoperto che Team Canada fu usato per la squadra canadese di hockey su ghiaccio per la prima volta in 1972, forse perché è corto e chiaro ma anche capace di funzionare sia in inglese sia in francese (Équipe Canada). Secondo Wikipedia (https://en.wikipedia.org/wiki/Summit_Series) chi ha coniato Team Canada fu ispirato dal nome di una già esistente scuderia di Formula 1 Team McLaren. Ma perché Team McLaren? A mio parere volevano trovare una versione inglese di nomi tipo Écurie Écosse, Scuderia Ferrari.

    Per i nomi di esponenti della politica ho googlato Team Clinton. Quasi tutti i risultati referiscono a Hillary e a 2016 (o dopo), ma ho trovato anche qualque esempio dagli anni 1990 (ma pochissimi). Il riferimento è sempre alla squadra che lavora con il politico, non agli sostenitori.

    Espressioni come team tea/team coffee mi erano sconosciute e probabilmente sono un’innovazione degli ultimi anni. Magari vengono usate più nell’inglese americano, anche se ho trovato questo esempio sul sito della BBC proprio in questa settimana:
    Listened to the winning runs on TMS at half time of a bride v groom football match in Girona. The game was being played for surname, fortunately #teamgroom won!
    [https://www.bbc.com/sport/live/cricket/55023799 — 25 August 2021]. Ma anche qui si tratta di una squadra sportiva (almeno fino a un certo punto).

    Vorrei aggiungere due osservazioni. 1. Quando si parla di globalizzione linguistica, l’inglese viene normalmente percepito come lingua-donatore, ma in espressioni tipo Team X, dove l’ordine normale degli elementi è invertito, l’inglese diventa piuttosto una lingua-ricevente, addottando elementi probabilmente provenienti dal francese e/o l’italiano. 2. Team X è una costruzione molto utile per l’epoca dei social media, soprattutto Twitter, dove la concisione è di prima importanza.

  10. 10 settembre 2021 00:20

    Licia:

    @John, un grosso grazie per tutti questi dettagli.

Commenti: