Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Vaccini per età: over 80enni e over 85 anni

Nelle notizie sui vaccini sono ricorrente i dettagli sulle fasce di età a cui sono destinati. Per specificarle i media ricorrono spesso agli anglicismi under e over, anche con alcuni usi peculiari che finora non avevo mai notato. Esempi:

Titoli: 1 Vaccino Covid per gli over 80enni, le prenotazioni regione per regione; 2 Over 85 anni, il 37% non si è ancora prenotato per la vaccinazione; 3 Covid in Campania, vaccino agli over 80enni: prenotato uno su tre

Gli anglicismi under e over

Le preposizioni inglesi under e over sono entrate in italiano negli anni ‘80 attraverso il lessico sportivo e hanno un uso molto specifico: sono usate come aggettivi o sostantivi anteposti a un numero che indica l’età sotto o sopra la quale rientrano una o più persone: insegnanti under 55, l’under 21, categoria over 50, pensionati over settanta ecc.

È chiaro perché i media ne fanno grande uso: over e under consentono titoli più sintetici perché evitano di dover specificare la parola anni, che altrimenti è quasi sempre necessaria quando si indica un’età: under 25 ha 7 caratteri in meno di sotto i 25 anni, un risparmio del 47%.

Sono quindi piuttosto perplessa da esempi come over 85 anni e over 80enni perché sono anomali e non sono molto più brevi di locuzioni come sopra gli 80 anni, dagli 80 anni in su oppure ultraottantenni.  

Come indicare la fascia di età

Vaccino, dopo gli over85, da lunedì 1 marzo le prenotazioni per i cittadini di ottant’anni e oltre

Ho notato che anche l’indicazione della fascia d’età è vittima del terrore delle ripetizioni e ricerca costante della variazione, come mostrano questi esempi da un comunicato della Regione Emilia-Romagna:
· over85
· over 80
· over 85enni
· ottantenni e oltre
· con 85 e più anni
· con 80 anni e più
· dagli 85 anni in su
· di ottant’anni e oltre

Vaccino per i cittadini con 85 anni e più dell'Emilia-Romagna: 54mila prenotazioni il primo giorno 

Tra tutte queste variazioni trovo strano l’uso della preposizione con x anni per indicare l’età: mi aspetto di se si specifica un’età precisa (ad es. donna di 40 anni e non donna *con 40 anni) e da x anni in su se si indica una fascia di età.

Nella comunicazione istituzionale rivolta a tutti i cittadini sarebbe in ogni caso preferibile privilegiare la congruenza nella presentazione dei dati, quindi usare sempre la stessa formula anche per le fasce di età.

Se si prevede che la comunicazione avvenga anche oralmente, ad es. in un telegiornale, e sia rivolta principalmente a cittadini anziani, eviterei inoltre l’anglicismo over perché esclude la parola anni e ad alcuni potrebbe sfuggire che riguarda l’età. Direi quindi vaccini a chi ha da 80 anni in su anziché vaccini agli over 80. 


Vedi anche:
Promemoria per i media: vaccino ≠ siero ≠ antidoto (errori da terrore delle ripetizioni)
Interferenze dell’inglese: il problema di “con” (usi anomali della preposizione)
Dettagli sulla principessina (un’interferenza dell’inglese nell’indicare l’età)


Aggiungo un altro esempio di con x anni all’interno di una locuzione anomala e poco chiara:

Le vaccinazioni proseguiranno in base al criterio delle fasce d’età, dalle persone con più di 80 anni in giù, ma rispetto al piano precedente sono state identificate 5 nuove categorie in cui è divisa la popolazione, sulla base dell’età e della presenza di condizioni patologiche. La priorità verrà data alla categoria 1, e poi a scendere.

Tag: , , ,

I commenti e i trackback da altri siti sono consentiti.

Un commento a “Vaccini per età: over 80enni e over 85 anni

  1. 4 marzo 2021 13:49

    Irina:

    In tedesco usiamo le lettere U (per unter, “sotto”) e Ü (per über, “sopra”). Diciamo per esempio: Generation Ü80, Generation U30. O forse si scrive Ü-80 e U-30, non sono sicura.

Commenti: