Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Giornata del pettirosso

Alternativa al pettirosso “classic”: contemporary (con mascherina), science fiction (meccanico), fantasy (gigante con cavaliere), horror (con becco dentato), experimental (arte astratta), murder mystery (morto)

La vignetta di Tom Gauld con il biglietto di auguri personalizzabile ci ricorda che nell’Europa settentrionale il pettirosso (Erithacus rubecola) è uno dei simboli natalizi più tipici. Alla scelta sono associate leggende e superstizioni ma l’origine è probabilmente più prosaica: il pettirosso è uno dei pochi uccelli che si possono vedere in questo periodo dell’anno in quei paesi.

Il 21 dicembre nel Regno Unito è anche la giornata del pettirosso, National Robin Day, promossa da un ente per la protezione degli animali. Ne prendo spunto per riproporre qualche informazione sui pettirossi in inglese.

In Cosa accomuna rubinetti e pettirossi? ho descritto l’origine del nome inglese dell’uccellino, da un nome proprio di persona: il vezzeggiativo Robin, arrivato dal francese come diminutivo di Robert, veniva dato al maschio che era così chiamato Robin red breast. Con il tempo si è persa la parte descrittiva red breast ed è rimasto solo robin.

In Simboli alati di primavera ho ricordato che in America settentrionale robin identifica invece un altro uccello, Turdus migratorious, di aspetto e abitudini diverse. Depone uova turchese che danno il nome al colore robin egg blue: dettagli in Colori di gusci di uova, in inglese.

Il pettirosso dell’animazione di Wallace & Gromit sembra un incrocio tra quello europeo e quello americano, ma l’ambientazione natalizia è sicuramente molto British!  

Tag:

I commenti e i trackback da altri siti sono consentiti.

Un commento a “Giornata del pettirosso”

  1. 21 dicembre 2020 13:02

    Irina:

    I pettirossi sono troppo carini. <3 Abito ad Amburgo e nel mio quartiere di periferia ce ne sono molti, sia d'estate che d'inverno. Non saprei che sono un simbolo natalizio in Germania.
    Comunque da noi si chiamano Rotkehlchen: "Rot" è "rosso", "Kehlchen" è il diminutivo di "Kehle", "gola".

Commenti: