Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Le declinazioni di pagamento / pagamenti

tweet di @asfalto7: l tuo pagamento è stato declinato. pagamens pagamentis, terza declinazione?  (Per dire che secondo me non è esatto tradurre decline con declinare, come invece fa Amazon e fanno molti sul web)

Anch’io ritengo che il messaggio di errore il tuo pagamento è stato declinato sia un pessimo calco di your payment was declined. È una traduzione che non recepisce le differenze tra due verbi in apparenza equivalenti.

Decline in inglese

In inglese il verbo decline è usato nel contesto delle transazioni online per indicare che il pagamento con una carta di credito o altro metodo elettronico non è andato a buon fine (ad es. perché la carta è scaduta, sono stati inseriti dati errati o è stato superato il limite di spesa).

In questo contesto penso che il verbo formale decline venga preferito ai più comuni reject o refuse per mitigare la sgradevolezza della comunicazione. Decline esprime infatti un rifiuto che ha come caratteristica distintiva la cortesia (politeness).

Declinare in italiano

L’accezione di rinuncia o rifiuto garbato di decline è condivisa dal verbo italiano declinare, eppure il suo uso in un messaggio di errore riferito a un pagamento ci appare anomalo. Perché?

Credo dipenda dalle nostre aspettative sul verbo: co-occorrenze con altri elementi lessicali (collocazioni), associazioni semantiche e pragmatiche (gli scopi per cui viene usato) e contesti d’uso.  

In italiano in questa accezione il verbo declinare è usato in situazioni sintetizzabili con 
A propone x a B ma B respinge (declina) x. 
Si declina un invito, un’offerta, un incarico o una proposta, che sono le collocazioni più comuni.

Mi pare invece insolita l’associazione declinare + pagamento (a meno che non sia illecito!) perché per descrivere la situazione “A propone un pagamento e B lo rifiuta” diremmo piuttosto che B non ha voluto farsi pagare da A o frasi simili

Il messaggio di errore pagamento declinato è inoltre incongruente con il modello A propone x ma B declina x perché la transazione con un pagamento x prevede azioni e ruoli diversi: 
A richiede x a B, B fornisce x ma A respinge x.

Sono convinta che siano questi i motivi che ci fanno apparire anomalo il messaggio e che richiamano un’accezione alternativa del verbo declinare: flettere un sostantivo secondo lo schema della sua declinazione.

In conclusione: in italiano un pagamento non viene declinato ma rifiutato e in questo contesto decline e declinare sono falsi amici.


Vedi anche:

Lingue, funzione fatica e cortesia sul concetto di politeness, realizzato in modo diverso in lingue e culture diverse

Di delitti e di pene (e di priming) sulle interazioni lessicali che condizionano le nostre interpretazioni dei testi


Tag: ,

I commenti e i trackback da altri siti sono consentiti.

Un commento a “Le declinazioni di pagamento / pagamenti”

  1. 18 dicembre 2020 20:42

    Loris:

    “Il pagamento non è andato a buon fine”, espressione usata all’inizio del post, mi sembra comunque più elegante e comprensivo di tutte i possibili casi di problemi.

Commenti: