Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Linguisticamente

immagine della home page di Linguisticamente, con categorie di argomenti: di cosa si occupa la linguistica; linguistica quotiduana; miti da sfatare, vita da linguisti

Linguisticamente è un nuovo sito di divulgazione scientifica ideato da alcuni linguisti e studenti dell’Università di Bologna.

Si rivolge a tutti coloro che sono interessati a fatti di lingua e di linguaggio pur senza essere degli specialisti del settore”, con l’intento è di “contribuire a far conoscere al grande pubblico la linguistica (oggi si parla sempre più spesso di scienze del linguaggio) e chi la pratica, ovvero i linguisti”.

Le premesse di Linguisticamente sono ottime e gli articoli pubblicati finora trattano argomenti piuttosto diversi tra loro ma accomunati da esempi e spiegazioni efficaci. Alcuni esempi:

Il linguaggio d’odio (e il ruolo della linguistica nell’identificare le sue forme più subdole e nascoste)

Ma un computer mi capisce? Cos’è e a cosa serve la Linguistica Computazionale

La lingua che manca, sui meccanismi dell’europanto, un’invenzione linguistica di Diego Marani. Se non sapete già cos’è, un assaggio con i primi versi della versione in europanto di una nota canzone italiana:

Maxima nostalgia des passado
Quando que meine mamma abandonado
How coudde moi forget des kleine hause
In diese noche stellose
Voilà ein tormentose canzone por toi

Buona lettura!

Non sono consentiti commenti o ping.

Un commento a “Linguisticamente”

  1. 20 luglio 2020 11:02

    Coccio:

    Licia,
    grazie mille per il suggerimento, ho già messo il link nei preferiti.