Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Terminologia multilingue in tema COVID-19

Alcune indicazioni su risorse terminologiche multilingui di riferimento per chi traduce testi in tema COVID-19.

Unione europea

Il Centro di traduzione degli organismi dell’UE ha raccolto in un file scaricabile i link a 270 schede terminologiche multilingui del database terminologico IATE relative alla pandemia da COVID-19.

illustrazione con termini da IATE

Eurac

L’Istituto di linguistica applicata di Eurac Research di Bolzano ha pubblicato un glossario dettagliato in italiano, tedesco e ladino (Val Badia e Val Gardena) con riferimenti anche alla terminologia del diritto comunitario e degli ordinamenti di Austria, Germania, Svizzera.

È data molta attenzione alle definizioni, con note d’uso che raffrontano i concetti nel contesto italiano e differenziano, ad esempio, tra usi specialistici e istituzionali dei termini e usi invece divulgativi riportati dai media (cfr. termini vs parole), quindi è molto utile anche per chi è interessato solo alla terminologia italiana. Tutte le voci sono consultabili direttamente nel database terminologico bistro.

Translation Bureau of Canada

Il Portale linguistico del Canada ha pubblicato Glossary on the COVID-19 pandemic, un glossario bilingue in inglese e francese con decine di termini da vari ambiti tra cui medicina, sociologia e politica. Le definizioni sono sintetiche ma danno evidenza alle caratteristiche distintive dei concetti correlati.

In questo esempio il confronto tra lockdown, isolation e quarantine in inglese e confinement, isolement e quarantaine in francese:

definizioni lockdown isolation quarantine

Altre risorse terminologiche e glossari

Patricia Brenes (In My Own Terms) ha compilato un elenco dettagliato di risorse terminologiche, in continuo aggiornamento: COVID-19 glossaries, dictionaries, terminology.


In un prossimo post aggiungerò alcune informazioni su aggiornamenti di dizionari e altre risorse lessicali.

In tema terminologia della pandemia, vedi anche:

Coronavirus: è infodemìa
COVID-19 non è il virus ma la malattia!
La “regola droplet”, invenzione dei media?
Da epidemia a pandemia: aspetti terminologici
Respiratori e ventilatori: attenzione alla traduzione!
Distanza: sociale, fisica, interpersonale


Tag: , ,

I commenti e i trackback da altri siti sono consentiti.

2 commenti a “Terminologia multilingue in tema COVID-19”

  1. 10 maggio 2020 12:32

    Ivo Silvestro:

    Il problema è che spesso le autorità non seguono le loro stesse raccomandazioni: in Svizzera ho notato che pur con schede aggiornate su TERMDAT, la banca dati terminologica della Confederazione, nei comunicati neanche ci si mette d’accordo se è il o la COVID-19 (o Covid, minuscolo), e talvolta appare pure un “virus corona”…

  2. 12 maggio 2020 16:32

    Licia:

    @Ivo stessa cosa sul sito del Ministero della Sanità: inizialmente la COVID-19, ora il COVID-19, che ormai è l’uso prevalente.

Commenti: