Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Prosciutti!

Vignetta con dialogo tra prosciutto e maiale in visita di cortesia con mazzo di fiori. Prosciutto: “did you read my profile?” Maiale: “I had a different idea of ‘recently cured’”

In inglese cured significa guarito ma ha anche altre accezioni. Se riferito a carne, pesce o altri prodotti, significa conservato tramite affumicatura, salatura o essiccatura. Ad esempio, il prosciutto crudo italiano, chiamato semplicemente prosciutto in inglese, viene descritto come dry-cured ham oppure raw cured ham.

Gammon

Il personaggio a sinistra nella vignetta ricorda un prosciutto cotto e può far pensare anche a un tipico cured ham inglese, il gammon.

È una parola che nell’inglese britannico recentemente ha assunto anche una nuova accezione spregiativa, già descritta in 2018, anno di plogging, floss, gaslighting…

titolo di The Guardian: Is it offensive to call ruddy-faced middle-aged Tories “gammons”? The lunch meat has found new life as a political insult – but an increasing number of people have taken issue with it

Gammon identifica una tipologia di sostenitori accaniti della Brexit, soprattutto uomini livorosi di mezza età, nostalgici e con idee retrograde, la cui carnagione bianchiccia nei momenti d’ira vira verso il colore rossiccio del gammon.

Esempio d’uso su un cartello a una manifestazione anti Brexit:

foto di protesta anti Brexit con cartello MORE JAMON LESS GAMMON

Gammon e il prosciutto spagnolo jamón hanno la stessa etimologia: il latino gamba attraverso il francese jambon / gambon.

Nella didascalia della foto si può notare anche il francesismo charcuterie, usato per descrivere salumi ma anche qualsiasi altro tipo di carne cotta servita fredda a fette.

Tag: , ,

I commenti e i trackback da altri siti sono consentiti.

4 commenti a “Prosciutti!”

  1. 30 marzo 2020 08:08

    Elio:

    a me il termine ‘cured’ fa venire in mente le accezioni (verbo) ai punti 2.1 e 2.2 di cui al link; molto poco al termine ‘guarito’

  2. 30 marzo 2020 18:37

    FF:

    Non so nel resto d’Italia, ma dalle mie parti il verbo “curare” si usa come in inglese: “curare una salsiccia” significa metterla a stagionare 🙂

  3. 30 marzo 2020 19:17

    Licia:

    @FF grazie, molto interessante. Però manca un dettaglio: in che parte d’Italia?

  4. 30 marzo 2020 21:36

    FF:

    @Licia

    Trecchina, provincia di Potenza

Commenti: