Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Flexare: come, dove e perché

foto molte banconote da 50€ con il commento Faccio il figo, flexo i soldi di mia mamma

Conoscete già il verbo informale flexare?

Alcuni esempi d’uso:
➝  Vai Antonio, flexalo sto Cash. I SOLDI VANNO FLEXATI
➝  fare il figo e flexare è il mio hobby
➝  sì amo le mie scarpe e le flexo
Smettila di flexare le AirPods
➝  in qualche modo dovevo flexare il mio 10 in filosofia
➝  Buonasera vado a flexare con la mia nuova maglia cute
➝  Ora può flexare in giro con la copia cheap in offerta da unieuro delle airpods

Nella maggior parte dei casi flexare equivale a sfoggiare, ostentare, esibire, mettere in mostra, sbandierare, vantare o vantarsi, tirarsela.

È un esempio di neoformazione ibrida ottenuta da una parola inglese a cui è aggiunto un affisso italiano. È un meccanismo molto produttivo che è usato soprattutto per creare nuovi verbi, sempre della prima coniugazione.

Flex in ingleseimmagine di muscolo in flessione

Flexare è un calco del verbo informale inglese flex, ostentare i propri soldi, status, apparenza, abbigliamento, accessori o altro. Nasce da un uso metaforico di flex one’s muscles, flettere i muscoli per mettere in mostra la propria forza, e ha connotazioni negative.

L’uso figurato è riconducibile al mondo dei rapper neri americani dagli anni ‘90 del secolo scorso e poi si è diffuso grazie a No Flex Zone, una canzone hip hop del 2014: altri dettagli in Dictionary.com.

In italiano molti esempi d’uso sono relativi al mondo del K-pop (la musica pop della Corea del Sud). Esempio: okay Taehyung sei meraviglioso, etereo, indescrivibile we get it, basta flexare sui brutti
.

Vedi anche: Piacciare, favvare, pinnare, lovvare… e Neologismi social: da bless a blessare per altri esempi di neoformazioni ibride usate dai più giovani sui social.


Altri esempi d’uso di flexare :

·  io dovevo flexare i miei capelli ma Twitter ha deciso di andare in down
·  So che un tipo ha flexato la sua collezione di videogiochi ad una tizia ma non so perché
·  sentitevi liberi di flexare la vostra realtà, l’umiltà è noiosa e poco interessante
·  Stesse vibes di me che scrivevo le parole in italiano con le lettere greche sui post-it sul frigo solo per flexare
·  Non flexo mai sulle cose che ho, ma poi appena qualcuno compra qualcosa che io già ho e flexa come un matto allora mi parte il BITCH I HAD THAT FIRST
·  Se flexi il fatto di avere un iphone di un modello al di sotto dell’iphone x per me quello povero sei tu, anche se in primis se flexi in generale di avere un iphone non sei molto sveglio
·  Fanculo sta roba dei peli perché vivo meglio senza drama, ma volevo solo flexare sul fatto che io non me li faccio e ho trovato un ragazzo completamente comprensivo che anzi mi fa hype sui peli e sono super blessed


Grazie a Loris per lo spunto

Tag: ,

I commenti e i trackback da altri siti sono consentiti.

2 commenti a “Flexare: come, dove e perché”

  1. 17 febbraio 2020 15:00

    Irina:

    Interessante. “Fat shaming” per es. si usa anche in tedesco, ma “flexen” (all’infinitivo probabilmente si direbbe così) non l’ho mai sentito nella mia lingua e anche la parola inglese non la conoscevo.
    Devo ricordarmi di tenere sott’occhio questo blog. 🙂

  2. 18 febbraio 2020 15:37

    John Dunn:

    Premesso che non sono e non sono mai stato un rapper americano, neanch’io conosco questo uso di ‘to flex’ in inglese. Penso che sia piuttosto gergale che informale. Nell’inglese ‘normale’ si direbbe ‘to flaunt’ o ‘to show off’; quando si tratta di soldi, se può dire anche ‘to flash around’:
    He was flashing around a bundle of €50 notes.

Commenti: