Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Localizzazione: rocchetti e srotolamenti di fili

Con questo tweet Jack Dorsey, il fondatore di Twitter, ha annunciato che sul social network non verranno più pubblicati annunci politici a pagamento:

tweet di @jack: We’ve made the decision to stop all political advertising on Twitter globally. We believe political message reach should be earned, not bought. Why? A few reasons…

Il tweet mi dà lo spunto per alcune considerazioni sulla riconoscibilità dei simboli in contesti e comunicazioni destinati a un pubblico globale.

Il dettaglio che ha attirato la mia attenzione è la scelta di usare l’emoji Twitter thread emoji per marcare il primo tweet di una discussione, che nella terminologia italiana di Twitter è una serie di tweet concatenati inviati dalla stessa persona su un argomento per cui non sono sufficienti i 280 caratteri di un unico tweet.

Twitter thread emoji è un uso simbolico facilmente comprensibile in inglese: la discussione di Twitter si chiama infatti thread, che è anche il nome dell’emoji e dell’oggetto che rappresenta.

Thread in inglese 

Thread è una parola polisemica il cui significato primario è filo (cucirino) ma ha anche varie altre accezioni, tra cui: 
1 filo conduttore in un testo o in una trama; 
2 serie di messaggi su uno stesso tema in forum, newsgroup o altri contesti social (in italiano conversazione, discussione, thread…); 
3 in informatica, parte dell’esecuzione di un processo (in italiano thread).

Su Twitter l’uso di Twitter thread emoji per thread (2) è poco diffuso, forse perché l’emoji è stata approvata da Unicode solo nel 2018 e molti ne ignorano l’esistenza. Dorsey non l’aveva mai usata prima* e anche il responsabile di ricerca e progettazione di Twitter l’ha usata per la prima volta solo qualche giorno fa, in una discussione su potenziali nuove funzionalità:

tweet di @dantley: Also, when someone creates a , we should automatically label it as such. No more need to stay , a thread, [thread], etc

In questo tweet si può notare che nella prima occorrenza Twitter thread emoji sostituisce la parola thread all’interno del testo, un uso insolito in questo tipo di comunicazione (le emoji tendono ad essere usate principalmente con funzione paralinguistica alla fine del messaggio). Chissà, potrebbe essere un test informale per osservare l’efficacia del simbolo Twitter thread emoji?!

In ogni caso, per indicare una discussione su Twitter esistono già altre convenzioni, non standardizzate ma in uso da tempo. Alcuni esempi tra i più comuni: la parola thread, i puntini di sospensione alla fine del tweet, frecce come ➴ o ↘ o ⬇, emoji come 👇🏻, la numerazione in sequenza per ogni tweet.

Inoltre, nella maggior parte delle visualizzazioni di Twitter le conversazioni sono già identificate dagli elementi ipertestuali Show this thread in inglese e Mostra questa discussione in italiano (cfr. esempi sopra).

Anisomorfismo e localizzazione

Non sempre le metafore e i simboli trasparenti in inglese sono proponibili o comunque efficaci anche in lingue diverse. Nel caso di thread, non è possibile far corrispondere tutte le diverse accezioni della parola inglese a una singola parola italiana, un tipico esempio di anisomorfismo: la nostra lingua richiede di distinguere tra fili, discussioni, thread informatici e altre accezioni.

Non ne ha tenuto conto chi ha localizzato in italiano le descrizioni delle emoji di Twitter, e cioè le parole chiave che consentono la ricerca rapida nell’apposito pannello, senza dover scorrere tra migliaia di immagini. Per recuperare Twitter thread emoji, un’emoji usata quasi esclusivamente in senso letterale, non si ottiene alcun risultato con filo o rocchetto ma bisogna invece digitare discussione!

esempio di ricerca in Twitter

Probabilmente non considera l’anisomorfismo di thread neanche chi usa l’emoji del rocchetto in senso figurato in italiano, come in questo esempio in cui Twitter thread emoji indica il primo tweet di una discussione e il suo proseguimento:

tweet di Emanuele Menietti

Per il lettore italiano che non ha l’abitudine di leggere in inglese, è chiaro cosa rappresenta Twitter thread emoji nei due diversi tweet o invece potrebbe creare perplessità?

Se in futuro il simbolo Twitter thread emoji venisse scelto per un aggiornamento dell’interfaccia di Twitter, che effetto farebbe in lingue in cui l’associazione tra l’oggetto “rocchetto di filo” e il concetto “serie di tweet concatenati” è del tutto arbitraria? Verrebbe appreso facilmente, allo stesso modo in cui abbiamo imparato a riconoscere icone come , o sarebbe preferibile un simbolo astratto indipendente dalla lingua?

Sono domande che si pone chi progetta app, contenuti e soluzioni destinati a mercati diversi: la scelta di terminologia e simboli nuovi e ad alta visibilità dovrebbe essere sempre sottoposta a valutazioni di globalizzazione.

Risemantizzazione di unroll

Concludo con un altro esempio in tema. Riguarda alcuni servizi per Twitter come The Reader App che, per comodità di lettura, raccoglie e compila i tweet di una discussione in una pagina separata, come se fossero capoversi di un testo tradizionale. Per attivare il servizio basta rispondere all’ultimo tweet aggiungendo @TheReaderApp e la parola chiave unroll.

emoji ball of yarn (immagine di gomitolo di lana)Il verbo unroll vuol dire srotolare, ad es. un tappeto o un rotolo di carta igienica, ma anche svolgere, ad es. il filo di un gomitolo o di una matassa (cfr. unroll a ball of thread), che è l’accezione che è stata risemantizzata nel servizio appena descritto.

Mi fa sempre uno strano effetto leggere tweet italiani che informano di thread srotolati. Ritengo che la metafora non sia trasparente e che il verbo srotolare non aggiunga alcuna informazione utile, a meno che non si sappia che è un calco di unroll e che in inglese thread vuol dire anche filo.

 Thread srotolato

Credo avrebbe più senso evitare la traduzione letterale e descrivere invece il tipo di servizio, e quindi indicare dove è stata raccolta o compilata o salvata l’intera discussione o, se si preferisce l’anglicismo, dove si può trovare o leggere l’intero thread.

Ma forse la mia è deformazione professionale e c’è chi invece apprezza l’idea dello srotolamento di una discussione!
.

Sulle metafore informatiche, vedi anche:
Oggetti, concetti e segni nelle interfacce
File, dall’ufficio al computer (ma non in italiano) 


* Le opzioni di ricerca di Twitter consentono di verificare facilmente anche l’uso di emoji.

PS  Nel tweet iniziale si può notare un dettaglio che mostra attenzione ai diversi punti di vista: la scelta di Dorsey di aggiungere al proprio nome le tre emoji del mondo, quindi una prospettiva globale e non solo americana.

nomi delle emoji: Earth Globe Europe-Africa, Earth Globe Asia-Australia, Earth Globe Americas

Tag: , , , , ,

I commenti e i trackback da altri siti sono consentiti.

5 commenti a “Localizzazione: rocchetti e srotolamenti di fili”

  1. 7 novembre 2019 22:46

    Oscar Collini:

    È con twitter (e i suoi spazi risicati) che thread ha spostato o allargato il significato da discussione, come era nei forum, a “catena di tweet di una singola persona”? (Ecco, si potrebbe usare 🔗 o ⛓)

  2. 7 novembre 2019 23:17

    Licia:

    @Oscar, il thread di Twitter è un’altra interpretazione dei sensi figurati di thread in inglese, non deve per forza coincidere con il thread di forum e newsgroup. Ha anche elementi grafici che possono rimandare all’idea del filo, ad es. la linea verticale grigia (cfr. esempio dei due tweet italiani nel post). Dubito che in inglese una metafora diversa come la catena potrebbe risultare efficace, in italiano invece sarebbe più significativa. Da una veloce ricerca però non mi pare che le emoji ⛓ e 🔗 vengano usate per segnalare discussioni (sono invece usate con il significato “letterale” per tutt’altro!).

  3. 8 novembre 2019 01:59

    Elio:

    Complice un monitor 4k con risoluzione 100%, ma (non uso emoji) a prima vista ho ritenuto il simbolo un bidone (tanica) con il rubinetto!
    Mi devo modernizzare….

  4. 12 novembre 2019 15:52

    John Dunn:

    Vorrei esprimere un dubbio su ‘unroll’. Non uso Twitter, ma l’immagine che a me viene in mente è quello di un rotolo di pergamena, e questo sarebbe la spiegazione di ‘unroll’. Comunque sia, non penso che possa dire in inglese ‘unroll a ball of thread’ (perché non è un rotolo); il verbo normale sarebbe ‘unwind’.

  5. 13 novembre 2019 10:13

    Licia:

    @John, anche a me pareva piuttosto insolito, però nel contesto di Twitter risulta difficile pensare a una serie di tweet come a una pergamena, quindi avevo verificato se il verbo unroll potesse essere usato anche in associazione a thread e avevo trovato varie occorrenze, in particolare in riferimento al mito di Teseo e il Minotauro. Due esempi: Ariadne persuaded Daedalus to give Theseus a ball of thread that he could unroll as he penetrated the labyrinth e

    Ariadne

    Sarebbe divertente se il riferimento figurato di Twitter fosse proprio al labirinto!

Commenti: