Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Graphicon, per la comunicazione digitale

GIF con elementi grafici
GIF: giphy.com

Il neologismo graphicon è stato usato nel 2017 da S. Herring e A. Dainas per identificare con un’unica parola (iperonimo) i diversi tipi di elementi grafici usati nella comunicazione sui social media.

È una parola macedonia formata da graphical+icon e usata principalmente al plurale, graphicons. Il modello di riferimento è emoticon, su cui sono formate anche animoticon e obscenicon. È omonima di parole già esistenti ma che hanno altri significati, come GraphiCon, il nome proprio di una computer graphics convention.

Per ora le occorrenze di graphicon sono ristrette a pubblicazioni e discussioni specialistiche, ma è un termine che potrebbe diffondersi perché è efficace, trasparente e facile da ricordare.

Tipi di graphicon e loro uso

Gli elementi grafici descrivibili come graphicon sono emoticon, emoji (e animoji), gif, sticker, immagini e video.

interfaccia WhatsApp

La frequenza d’uso e le preferenze per ciascun tipo di graphicon sono condizionate da aspetti pratici, come la disponibilità sulla piattaforma, l’interfaccia, la facilità d’uso e le dimensioni degli elementi, da aspetti sociolinguistici, come età, sesso, appartenenza a sottoculture, e da aspetti pragmatici.

Ogni graphicon può avere varie funzioni, tra cui:
🔆 fornire riferimenti diretti o menzioni (ad es. una foto che mostra persona, animale od oggetto in discussione);
🔆 comunicare reazioni emotive (ad es. emoji, gif o sticker che, anche singolarmente, esprimono uno stato d’animo);
🔆 all’interno di una comunicazione testuale, rafforzare o disambiguare il senso e fungere da indicatori di delimitazione e di intenzione che segnalano la fine di una frase e come va interpretata (cfr. funzione paralinguistica di emoticon ed emoji);  
🔆 elaborare variazioni sul tema a scopo ludico (ad es. scambio di GIF umoristiche o che giocano con un meme);
🔆 costruire sequenze narrative (ad es. una serie di emoji che comunicano una ministoria). 

Per approfondire: “Nice Picture Comment!” Graphicons in Facebook Comment Threads di Susan C. Herring e Ashley Dainas.

GIF con emoji
GIF: giphy.com

Vedi anche:
Giffing e giffare (con la pronuncia di gif
Emoji: è corretto cosa ci raccontano i media?
Funzione paralinguistica: emoji scalza emoticon

Tag: , , ,

I commenti e i trackback da altri siti sono consentiti.

Un commento a “Graphicon, per la comunicazione digitale”

  1. 9 maggio 2019 13:58

    Aggiungo una vignetta di Swish:

    “I’m not ignoring you!!!  Just gotta find the RIGHT STICKER to respond with”

Commenti: