Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Ferragnez: non è né crasi né ship (già shippati!)

Alla bufala sulla parola Ferragnez sono seguiti articoletti con precisazioni e alcuni dettagli linguistici aggiuntivi, spesso però poco affidabili o errati. Un esempio: 

«Ferragnez» è una crasi tra il cognome di Chiara Ferragni, fashion blogger, e del nome d'arte di Federico Leonardo Lucia, Fedez, suo marito. […] In inglese parole come queste vengono definite “ship”, abbreviazione di relationship. L’esempio più noto? L’ormai ex coppia composta da Brad Pitt e Angelina Jolie, anche detti «Brangelina».

Crasi ≠ parola macedonia

La parola Ferragnez è formata dalla combinazione dei due nomi propri Ferragni e Fedez e quindi non è una crasi – la fusione della vocale finale di una parola con la vocale iniziale della parola seguente – ma una parola macedonia formata unendo pezzi di parole.

Il meccanismo usato per Ferragnez è abbastanza insolito perché nelle parole macedonia italiane la fusione tende a privilegiare la seconda parola, che spesso rimane intatta (ad es. apericena da aperitivo+cena o webete da web+ebete) o comunque ha maggiore evidenza (ad es. colanzo da colazione+pranzo). Ferragnez funziona comunque perché la terminazione –ez di Fedez è inusuale e quindi facilmente riconoscibile.

Ship è tutt’altro

In inglese le parole macedonia hanno vari nomi, tra cui blend e portmanteau word, e sono un meccanismo di formazione di nuove parole molto più comune che in italiano.

Non esiste però un nome particolare per la fusione dei nomi dei componenti di una coppia famosa in un unico nomignolo, come ad es. Billary (Bill Clinton + Hillary Clinton), Brangelina (Brad Pitt + Angelina Jolie) e Kimye (Kim Kardashian + Kanye West). Non si tratta né di uninames, come è stato riportato erroneamente in un’altra notizia italiana, né di ship.

In inglese ship, accorciamento di relationship (relazione sentimentale), ha invece un altro significato: riferito inizialmente a serie televisive, manga o altri tipi di produzioni narrative seriali, descrive una coppia che i fan del programma vorrebbero si formasse, indipendentemente dalla trama prevista dagli autori. Ora ship indica anche potenziali coppie nella vita reale.

Shipping

L’azione di “accoppiamento” è detta shipping, dal verbo ship (costruzioni: ship X & Y oppure ship for X & Y – vari esempi d’uso in Oxford Dictionaries).

Chi ipotizza le varie ship si chiama shipper e ne discute nelle community dei fan, identificate con il nome delle coppie fittizie. Esistono varie convenzioni per i nomi, che possono essere uniti in diversi modi: con il segno più o con una x, come in Harry+Hermione o HarryxHermione, con una barra (slash) per le coppie dello stesso sesso, come in Kirk/Spock, oppure combinando abbreviazioni e accorciamenti dei nomi o creando parole macedonia (ci sono anche vari siti per generarli automaticamente).

Canon ship o sailed ship è una relazione che si avvera nello sviluppo della storia, mentre crossover ship è una relazione tra due personaggi di generi diversi che non potrebbero mai incontrarsi. Altri dettagli in Shipping Glossary.

crossover ship: Peter Pan & Alice in Wonderland

Shippare

In italiano vengono usati il sostantivo ship, femminile, e il verbo shippare.

Esempi: 
💞 Mi è partita una ship assurda per phoebe e joey  #friends
💞 se non mi piace una ship non leggo fanfiction in cui c’è
💞 Quanto shippo Umberto e Francesca  #amici18
💞 Io non shippo Lorenzo con nessuna  #uominiedonne
💞 Non ho mai shippato così tanto una coppia.
💞 [commento a foto] Raga shippiamoli!
💞 [2017] Cari Fedez e Chiara vi ho shippati tanto e ora a vedere la proposta piango. Sono contenta per voi.


Vedi anche:
Bradsplit, Brexpitt e Bradxit (la fine di Brangelina)
Piacciare, favvare, pinnare, lovvare…


Tag: , ,

I commenti e i trackback da altri siti sono consentiti.

Commenti: