Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Derry vs Londonderry

Il 19 gennaio 2019 è scoppiata un’autobomba davanti al tribunale della seconda città dell’Irlanda del Nord. La notizia è stata riportata anche in Italia, con una vistosa differenza. Due esempi di titoli:

Esempi di notizie: “Irlanda del Nord, autobomba esplode a Londonderry” e “A Derry, in Irlanda del Nord, è esplosa una bomba, ma nessuno è stato ferito.

Per alcuni media* l’attentato è avvenuto a Derry, per altri a Londonderry. Altri ancora hanno usato disinvoltamente entrambi i nomi nella stessa notizia, senza alcuna spiegazione, tanto che chi non ha familiarità con la regione e la sua storia potrebbe aver pensato che siano due posti diversi.

Derry o Londonderry?

In nessuna delle notizie che ho visto è stato chiarito che la stessa città è nota con due nomi, che ciascuno è carico di significati politici e culturali, e che la preferenza per l’uno o per l’altro può dar luogo a controversie. Generalizzando, la città si chiama:

Derry – il nome originario – per i nazionalisti (“cattolici”), per la maggioranza di chi ci vive e per gli irlandesi della Repubblica d’Irlanda;
Londonderry – il nome che le è stato dato nel 1613 e che è tuttora il nome ufficiale** – per gli unionisti (“protestanti”), per le istituzioni del Regno Unito e per buona parte dei media britannici.

Chi ricorda la narrazione del conflitto nordirlandese fino al 1998, quando è terminato grazie al Good Friday Agreement, saprà che allora nei media italiani veniva usato quasi esclusivamente il nome “inglese” Londonderry. Poi non se ne è più parlato e non per tutti potrebbe essere palese che ora con il nome alternativo Derry si intende la stessa città.

Credo quindi che sia un disservizio dare per scontato che tutti i lettori e gli ascoltatori italiani abbiano questo tipo di conoscenze enciclopediche. Si tratta di superficialità dei giornalisti che traducono le notizie senza farsi troppe domande o invece di maledizione della conoscenza?

The stroke city

Per evitare controversie, nel Regno Unito si può usare la convenzione politicamente corretta Derry/Londonderry, come in questo tweet delle forze di polizia dell’Irlanda del Nord:

tweet Police Service Northern Ireland: Police release CCTV footage of explosion outside courthouse on Bishops Street in Derry/Londonderry last night (via Carlo Gianuzzi)

Il nomignolo the stroke city (stroke come la barra / tra Derry e Londonderry) nasce proprio da questa convenzione di scrittura.

Infine, una nota di pronuncia: in italiano diciamo Londonderry con l’accento sulla penultima sillaba (“landondèrri”), mentre in inglese è sulla prima sillaba, /ˈlʌndənˌdɛrɪ/. Aggiungo anche la battuta che nell’accento locale Northern Ireland suona come se fosse scritto norn iron.


* Alcuni esempi delle incongruenze nei media italiani nei riferimenti alla città: unicamente Londonderry per ANSA, TGCOM24 e Corriere della Sera (che chiama la regione Nord Irlanda, calco di Northern Ireland); unicamente Derry per Il Post. Soluzioni ibride: Londonderry nel titolo, Derry nel corpo de testo per Rai News; al contrario, Derry nel titolo e Londonderry nel corpo per Repubblica e una diversa notizia ANSA.

** Il nome ufficiale della città è Londonderry, però il distretto amministrativo, simile a un comune italiano, è Derry City & Strabane (cittadina limitrofa), la contea è Londonderry e l’aeroporto si chiama City of Derry Airport. Inoltre, una sitcom di grande successo ambientata nella città e trasmessa dalla TV britannica Channel 4 si chiama Derry Girls


Vedi anche: 2018, anno di plogging, floss, gaslighting… per una descrizione di backstop, i provvedimenti che dovrebbero entrare in vigore tra Repubblica di Irlanda e Irlanda del Nord se non viene trovato alcun tipo di accordo per la Brexit.

Tag: , ,

I commenti e i trackback da altri siti sono consentiti.

Commenti: