Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Traduzione sognante poco riflessiva

Michelle Obama reveals the advice she’d give to the Duchess of Sussex: “Like me, Meghan probably never dreamt that she’d have a life like this”

Un’intervista a Michelle Obama in Good Housekeeping è stata riportata anche da diversi media italiani. In tutti è stata usata la stessa traduzione di un’osservazione su Meghan Markle, la moglie americana del principe britannico Harry.

Ho recuperato il testo originale per avere conferma che nella traduzione delle parole di Michelle Obama non è stata riconosciuta una differenza d’uso tra due verbi in apparenza del tutto equivalenti, dream in inglese e sognare in italiano:

Parole di Obama: Traduzione italiana:
Like me, Meghan probably never dreamt that she’d have a life like this, and the pressure you feel – from yourself and from others – can sometimes feel like a lot.   Come me, Meghan probabilmente non ha mai sognato che avrebbe avuto una vita come questa, e la pressione che senti – da te stesso e dagli altri – a volte può sembrare molto.

Da dream a never dream

Il verbo inglese dream vuol dire sognare, fantasticare, immaginare (costruzioni prevalenti: dream about something, dream that + frase).

In senso figurato indica desiderare ardentemente, sognare a occhi aperti, immaginare qualcosa che si vorrebbe avere (costruzioni prevalenti: dream of something, dream of doing something).

In forma negativa, in particolare con l’avverbio never e seguito da that, ha anche il significato di non concepire o contemplare un’idea, di non prenderla in considerazione come una possibilità: è questa l’accezione usata da Michelle Obama. 

Sognare vs sognarsi

In italiano Obama direbbe che probabilmente Markle non aveva mai considerato [di poter avere] una vita del genere oppure non si era mai immaginata una vita di questo tipo.

Per dare enfasi si può usare anche il verbo sognare, ma in questo caso richiede la forma riflessiva: non si era mai sognata di [poter] avere una vita del genere.

La forma transitiva non aveva mai sognato di avere… indicherebbe invece un desiderio non formulato, e in questo senso in inglese la costruzione sarebbe stata del tipo she didn’t dream of having

Trapassato vs passato prossimo

Nelle frasi alternative che ho proposto ho usato il trapassato prossimo perché è il tempo che indica un evento passato (considerazioni di Markle sul proprio futuro) che ne precede un altro già collocato nel passato (matrimonio e inizio nuova vita).

Il passato prossimo della traduzione letterale non è adeguato perché esprime vicinanza temporale e soprattutto vicinanza mentale o emotiva al presente di un evento, ma nel nostro esempio le ipotesi di Markle sulla vita attuale sono invece relegate al passato.
.

Vedi anche:

freccia282 Grammatica e traduzione: il wherever di Trump (analisi della struttura della frase per trovare la traduzione corretta)

freccia282[4] Dettagli sulla principessina (altri esempi di particolari che non compromettono la comprensibilità di un testo ma lo marcano come traduzione non professionale)


Nella citazione di Michelle Obama le parole conclusive can sometimes feel like a lot fanno riferimento a pressure e quindi non mi convince la traduzione italiana che termina con può sembrare molto.

Tag:

Non sono consentiti commenti o ping.

Un commento a “Traduzione sognante poco riflessiva”

  1. 10 dicembre 2018 11:42

    Isa:

    Sognare non costa niente. Procurarsi traduzioni di qualità, invece…