Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Con Trump, da trickle-down a trickle treat!

In questa vignetta americana c’è un gioco di parole che intreccia Halloween e una delle promesse ricorrenti di Trump in vista delle prossime elezioni di Midterm 2018:

vignetta con un inquitante Trump che dice “TRICKLE TREAT” a bambino che gli chiede dolcetti per Halloween, mentre dal cornicione con la scritta “TAX CUT PROMISES” colano gocce di acqua
Vignetta: Tom Toles

Si riconoscono due riferimenti:

 Trick or treat?, la frase pronunciata dai bambini mascherati che vanno di casa in casa a farsi regalare dolciumi, che in italiano ha un equivalente molto efficace in Dolcetto o scherzetto?

 Trickle down, letteralmente “gocciolamento verso il basso”, locuzione che identifica politiche o teorie economiche secondo le quali ogni misura a vantaggio dei ceti economici più elevati (chi è in cima alla piramide sociale) stimolerà l’economia con effetti positivi che un po’ alla volta verranno avvertiti da tutti, anche dai ceti meno abbienti (un “goccia a goccia” che si propaga verso il basso).

Esempio classico: se vengono tagliate le tasse ai ricchi, questi avranno più soldi da spendere o da investire e così creeranno posti di lavoro anche per i poveri. Non tutti però sono convinti che la ricetta funzioni e ridicolizzano l’approccio.

vignette che illustrano le politiche di tipo trickle down 

Non mi pare esista un’espressione equivalente in italiano: si preferisce usare l’anglicismo trickle-down (economics) ed identificare politiche correlate in altri modi, ad esempio proponendo la cosiddetta flat tax.

Intanto negli Stati Uniti la riforma fiscale dell’amministrazione Trump ha già concesso notevoli sgravi fiscali ai più ricchi e ora li promette anche alla classe media, un “dolcetto” per influenzare a proprio favore le prossime elezioni.

Trump mascherato da Linus (LIEnus) in un campo di zucche dice a Sally “The Great Pumpkin is bringing a 10% middle class tax cut!”
Vignetta: Jeff Darcy

In inglese Linus si pronuncia /ˈlaɪnəs/ e quindi la prima sillaba del nome è la stessa di lie, bugia o menzogna. 


A proposito di The Great Pumpkin nelle strisce dei Peanuts,  ho discusso la traduzione italiana in Dubbi sul Grande cocomero (nei commenti alcune note sulla Piligréna romagnola e le lumere lombarde, usanze italiane di questo periodo ormai soppiantate da Halloween “all’americana”).

Altri post in tema con la giornata:

🎃 Halloween – origine del nome e della tradizione 
🎃 Dolcetto o scherzetto – dov’è nata la frase trick or treat
🎃 Scherzetti, zucche e fantasmi: è Halloween! –  vignette varie

Tag: ,

I commenti e i trackback da altri siti sono consentiti.

Un commento a “Con Trump, da trickle-down a trickle treat!

  1. 1 novembre 2018 09:16

    Flavia:

    Una poesia in tema: Apocolocintosi di Andrea Zanzotto https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-andrea-zanzotto/apocolocintosi-poesie-di-zanzotto.html
    amo le zucche e ancor più la poesia di Zanzotto a loro dedicata.

Commenti: