Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Il bastone e la carota, una storia recente

uomo rincorso da un altro uomo che lo colpisce con un bastone al quale è legata una carota. L’uomo colpito cerca di difendersi e dice: Hey! I’m getting mixed signals!

Usare il bastone e la carota è una metafora che riconosciamo subito. Indica l’alternanza di metodi di persuasione: maniere forti, con minacce e punizioni, e maniere dolci, con lusinghe e premi. Una politica del bastone e della carota, ad esempio, coniuga imposizioni e ricerca del consenso.

Meno nota è l’origine dell’espressione. Non è un modo di dire contadino sul comportamento da tenere con gli animali da soma ma un calco dall’inglese, relativamente recente.

Carrot and stick

In italiano si dice usare il bastone e la carota in seguito a un discorso del 1943 di Winston Churchill che aveva dichiarato che per spingere alla resa l’Italia (“asino italiano”) bisognava agire su entrambe le estremità, con una carota e con un bastone («We shall continue to operate on the Italian donkey at both ends, with a carrot and with a stick»).

Era un modo di dire recente anche in inglese, poi entrato stabilmente nell’uso in forma aggettivale, ad es. a carrot-and-stick approach / method / strategy.

Carrot on a stick

Prima degli anni ‘40 in inglese si usava solo un’altra espressione, carrot on a stick, che però ha un significato diverso: è un allettamento per far entrare in azione.

Fa riferimento alla carota appesa a un bastone e fatta penzolare davanti agli occhi dell’asino che per cercare di raggiungerla continuerà a camminare, non badando ad altro. 

Vignetta del 1916 che mostra la morte che cavalca un asino macilento e regge un bastone da cui penzola una carota con la scritta “Victory”. Per raggiungerla l’asino si sta dirigendo verso un precipizio.

Se si fa una ricerca per immagini per carrot + stick, si vedrà che carrot on a stick è la rappresentazione più comune: il bastone serve a reggere la carota e non a spronare l’animale. In alcuni casi le due metafore vengono anche mischiate.

vignetta intitolata Politicians. Uomo con aspetto ingenuo fissa una carota davanti a sé che pende da un bastone retto da uomo di aspetto losco che gli ruba il portafoglio.

Binomi lessicali

Bastone e carota è un esempio di binomio lessicale: una coppia di parole della stessa categoria grammaticale, unite da una congiunzione, che si presentano in un ordine fisso (non si dice carota e bastone).

In inglese l’ordine è inverso, carrot and stick (non si dice stick and carrot). È un fenomeno che riguarda anche altri binomi usati in entrambe le lingue, basti pensare a bianco e nero vs black and white o a cani e gatti vs cats and dogs. Trovate altri esempi in Binomi lessicali italiani e inglesi.

Vignetta con uomo a cavalcioni di un asino che tenta di infilare una carota nel sedere dell’animale mentre gli fa penzolare davanti agli occhi un bastoncino. Un uomo che osserva la scena commenta “You SURE you’ve done this before?”

Riferimenti: Carrot and stick, Carrot unstuck e Vocabolario Treccani 
Immagini:
Bizarro, Library of Congress, Libertopia, Comedy Card Company

Tag: , ,

Non sono consentiti commenti o ping.

5 commenti a “Il bastone e la carota, una storia recente”

  1. 6 agosto 2018 15:01

    Mauro:

    Hai fatto leggere questo articolo al quel “giornalista” con disquisivi al proposito su Twitter?

  2. 6 agosto 2018 15:12

    Licia:

    @Mauro no, non mi pare molto interessato ad approfondire le proprie conoscenze linguistiche. Voi lettori del blog invece siete curiosi e mi piace condividere con voi queste storie di parole. 🙂

  3. 6 agosto 2018 17:26

    Mauro:

    Comunque io sono pronto a scommettere che sull’origine dell’espressione la maggioranza egli italiani la pensino come lui.
    Se non sull’antichità per lo meno per il discorso contadino.

  4. 6 agosto 2018 19:32

    Flavia:

    Avrei scommesso anch’io sull’antichità (e ‘italianità’) dell’espressione. Be’, a quanto pare, è stato Mussolini, nel 1945, a riprendere “il tema e la locuzione in una serie di articoli sul Corriere della sera”: http://dizionari.corriere.it/dizionario-modi-di-dire/B/bastone.shtml

  5. 8 agosto 2018 11:23

    saulo:

    per un lavoro che sto seguento proprio in questo periodo, posso dire che è del ’44 il titolo ‘Storia di un anno – Il tempo del bastone e della carota’, come da questa immagine presa da wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/Clara_Petacci#/media/File:Clara_Petacci_2.jpg