Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Inglese farlocco: We lunch you

Dettaglio della vetrina di un ristorante di una catena con vari locali a Milano, visto da @LuciGola:

tweet di @LuciGola: “E questo? Quale sarà stata l’intenzione comunicativa?” foto della vetrina di Panino Giusto a Milano con la scritta WE LUNCH YOU

È un esempio di inglese farlocco, brevi comunicazioni in inglese pensate da italiani per italiani, facilmente comprensibili da chi ha conoscenze solo superficiali della lingua perché “assemblate” ricorrendo a lessico di base, ma che in inglese hanno tutt’altro significato o sono errate.

We lunch you è un gioco di parole riconducibile subito a we love you. Immagino voglia comunicare “abbiamo pensato noi al vostro pranzo” con il messaggio sottinteso “con amore”. Lo conferma l’immagine che descrive l’offerta, con lo slogan all’interno di un cuore: 

We lunch you: offerta composta da panino, insalata, acqua, caffè

Dov’è l’errore?

In inglese il verbo lunch può avere due forme.

La forma intransitiva significa pranzare ed equivale a have lunch, ad es. John lunched with Mary; he lunched on burgers (più comune: he had burgers for lunch).  

La forma transitiva lunch someone significa invece offrire il pranzo, in particolare in contesti di affari, politica, diplomazia. Esempi: public relations people lunch their clients there; he was lunched by the president (in contesti non formali si preferisce invece treat someone to lunch).

Dubito che la forma transitiva di lunch fosse nota a chi ha ideato we lunch you, altrimenti avrebbe saputo che comunica che we offre il pranzo e you è l’ospite che non deve pagare!

One panino, two paninis! 

testo del menu We lunch you - one tradizional or vegan panino

Nella traduzione dell’offerta si nota la parola panino che fa parte del vocabolario inglese ma è usata in un altro modo: di solito il singolare è panini e il plurale paninis. È stata adottata con un significato più specifico del nostro: in inglese un panini è fatto con pane italiano, soprattutto ciabatta, e poi tostato (non lo sono invece i panini del ristorante milanese). 

Ho già accennato a queste differenze in Bimbos in stilettos eating pepperoni paninis dove trovate altri esempi di pseudoprestiti italiani in inglese, la poesiola Italian food, e nei commenti alcuni italianismi dall’Australia.

Rimanendo in tema spuntini, ho descritto un altro potenziale falso amico in L’essenza di toast.

Tag: , ,

Non sono consentiti commenti o ping.

4 commenti a “Inglese farlocco: We lunch you

  1. 2 luglio 2018 09:53

    Mauro:

    Bisognerebbe andare tutti in quel locale e non pagare, facendo loro notare che hanno scritto in vetrina che ci offrono il pranzo 😀

  2. 2 luglio 2018 11:38

    Emy:

    Cara Licia,
    credo che alla base dell’infelice “we lunch you” ci sia anche il riferimento all’espressione “to wine and dine (someone)”, in cui il verbo è ugualmente transitivo, e che però significa to treat someone to wine and dinner, offrire a qualcuno una (lauta) cena con (buon) vino. È quindi un’espressione orecchiata e riciclata a sproposito, visto che in questo ristorante è il cliente che ovviamente paga.
    Ah! Offrire il pranzo a qualcuno, oltre a “to treat someone to lunch”, come hai ben detto, si dice anche “to take someone out for lunch”, sottintendendo che chi ci ha invitato ha anche pagato il conto.
    Ciao! 🙂

  3. 4 luglio 2018 15:28

    John Dunn:

    A Parigi ho visto un cartello con il testo indimenticabile:

    Big paninis au choix!

    E c’è chi dice che i francesi sono dei puristi.

  4. 6 luglio 2018 13:40

    Mauro:

    @ John Dunn

    Sapessi quante ne vedo io qui in Germania…