Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Grotta, grotto e crotto (e man cave!)

vignetta con Donald Trump vestito da Babbo Natale con un bambino sulle ginocchia che lo smaschera ma Trump risponde “Fake news!”. In primo piano cartello con la scritta WORLD’S BEST GROTTO (everybody agrees) e NO SNOWFLAKES.
Vignetta: Ben Jennings

La parola inglese grotto descrive una grotta artificiale decorativa di un giardino o di un parco (o una struttura simile anche all’interno di un edificio). Nei centri commerciali Santa’s grotto è il posto dove un Babbo Natale incontra i bambini che a turno si siedono sulle sue ginocchia per chiedergli i regali.

Grotto deriva dalla parola italiana grotta, a sua volta dal latino parlato crŭpta(m), per cry̆pta(m), dal greco krýptē, sottinteso kamára, “(stanza a) volta, coperta, sotterranea”, da krýptein “nascondere” – Fonte: Vocabolario Zingarelli.

Stesso etimo per crotto, una parola nota forse solo ai lombardi: in Valchiavenna è un locale simile a una trattoria dove vengono serviti prodotti tipici locali. Prende il nome da crotto, anfratto naturale nella roccia dove la temperatura si mantiene costante e per questo è ideale per conservare formaggi, insaccati e vino. Nel Ticino si dice invece grotto.

Falsi amici

In inglese la grotta naturale si chiama cave, dal latino cava attraverso il francese, e quindi è un falso amico dell’italiano cava che si dice invece quarry o pit.

In inglese cave è anche la caverna, anche in senso storico: cave dweller era l’uomo delle caverne e cave painting la pittura rupestre. 

C’è anche la parola cavern che descrive una grotta molto ampia oppure in senso figurato un luogo molto grande, anche poco illuminato, però non la caverna dei primitivi. 

Trump in versione troglodita con clava che trascina una sagoma degli Stati Uniti in una caverna
vignetta: Paul Duginski

Caveman vs man cave

Caveman è l’uomo delle caverne e in senso figurato il cavernicolo o troglodita. Non va confuso con man cave, espressione scherzosa con cui si descrive la stanza o altro spazio dove si rifugia l’uomo, lontano dal resto della famiglia, per dedicarsi ai suoi hobby o ad altre attività che lo rilassano e lo dilettano.

cave-man in his man-cave
vignetta: Harry Bliss

Da fake news a snowflake

Tornando alla vignetta iniziale, si nota l’uso trumpiano di fake news che ho descritto in L’evoluzione di fake news (ora copiato anche da qualche politico italiano).

Per Trump tutto ciò che lo riguarda è the best e quindi anche l’America sotto la sua guida, come promette il suo slogan elettorale Make America Great Again (sul cappellino rosso dell’elfo). Trovate qualche dettaglio sull’idioletto di Trump e perché è difficile da tradurre in altre lingue in “Lost in Trumpslation” (ma non è un film).

Anche snowflake è una parola spesso associata a Trump. Nel senso metaforico più recente indica chi si offende facilmente ed è incapace di gestire le critiche: l’ho descritta in Parole 2016: snowflake, dude food, mic drop

Snowflake-in-Chief: poor Trump… his feelings are hurt. Maybe Mr. Fragile needs a safe sapace from the media and Hollywood critics?

Tag: ,

Non sono consentiti commenti o ping.

3 commenti a “Grotta, grotto e crotto (e man cave!)”

  1. 20 dicembre 2017 09:45

    Luca Grasselli:

    Nell’italiano parlato a Bologna e provincia “grotto” (dial. “grot”) è “burrone, terreno scosceso”, da cui “sgrottare” (“la macchina è sgrottata giù dalla curva”).

  2. 20 dicembre 2017 12:10

    Lele:

    “Crotto” nell’accezione di ristorante/trattoria è usato non solo in Valchiavenna, ma anche – almeno – nel comasco e nel lecchese.
    Il crotto è citato (in dialetto) anche da Davide Van De Sfroos nella canzone La ballata del Cimino

    Soe la strada de Briénn visénn al Crott dii Plàten… (Lungo la strada di Brienno vicino al Crotto dei Platani…)

  3. 23 ottobre 2018 10:18

    Gianna:

    In Piemontese “cròt” vuol dire prigione
    https://www.piemonteis.com/dizionario-piemontese-italiano.php?lemma=CROT100
    e “cròta” è la cantina (in alcune zone mi pare significhi anche taverna)
    https://www.piemonteis.com/dizionario-piemontese-italiano.php?lemma=CROTA100