Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Un modello di BMW poco conosciuto

Canada police arrest five naked people after bizarre car crash

Uno strano incidente avvenuto in Canada qualche giorno fa  ha portato all’arresto di cinque persone nude che avevano rapito due adulti e un bambino, costringendoli a salire su un’auto poi fatta scontrare contro un camioncino.

In un articolo italiano che ha riportato la notizia ho notato un curioso errore di traduzione:

…a un certo punto le cinque persone hanno preso una BMW Sedan e, nude, hanno rapito la famiglia. La coppia è poi riuscita a scappare uscendo dal baule dell’auto insieme al figlio, circa venti minuti prima che le persone nude facessero l’incidente.

In inglese il veicolo usato per il rapimento è descritto come a BMW sedan e quindi si tratta genericamente del tipo di auto che in italiano chiamiamo berlina (e non di un insolito modello della casa tedesca per il mercato canadese). Nella traduzione italiana ritengo però che non sia necessario specificarlo e basti dire una BMW.

Sedan è una parola dell’inglese americano. Nell’inglese britannico per lo stesso tipo di auto si usa invece saloon.

Attenzione all’ortografia!

L’iniziale minuscola avrebbe dovuto segnalare a chi ha tradotto che sedan non poteva essere un nome proprio ma una parola del lessico comune.

Non è però un errore isolato: una ricerca in Google Books, che contiene molti libri tradotti dall’inglese, ha evidenziato varie occorrenze di modelli “Sedan” di diverse case automobilistiche, non solo BMW.

Tag:

I commenti e i trackback da altri siti sono consentiti.

Un commento a “Un modello di BMW poco conosciuto”

  1. 15 novembre 2017 11:11

    Mauro:

    Ma è un modello conosciutissimo! La Germania ne è piena! E siamo anche pieni di Daimler Sedan! 😀 😀 😀

Commenti: