Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Prospetti umani

foto di Luka Doncic

Un sito di notizie di attualità ha fatto questa affermazione sul giocatore di basket sloveno Luka Doncic: 

Le sue prestazioni hanno confermato le previsioni di quelli che da mesi ne parlano come del miglior prospetto europeo del 21esimo secolo.

Anche se non fosse citata la fonte americana, ci sono due particolari che fanno capire che si tratta di una traduzione troppo frettolosa dall’inglese:

Luka Doncic Might Be the Best European NBA Prospect of the 21st Century

Falsi amici prospect ≠ prospetto

La parola inglese prospect ha vari significati e tra questi può anche descrivere persone: un prospect è un potenziale cliente oppure, riferito a persone talentuose, è una promessa, qualcuno che promette bene e si ritiene avrà successo.

Doncic è un NBA prospect nel senso che è così bravo che è un potenziale futuro giocatore del campionato americano, probabilmente il migliore del secolo tra tutti i cestisti europei.

La parola italiana prospetto invece ha altre accezioni: è usata per descrivere vedute, rappresentazioni grafiche o schemi riassuntivi ma non persone e in questo contesto è un falso amico

Indicazione dei secoli

L’altro dettaglio che tradisce la traduzione è 21st Century reso con 21esimo secolo: in italiano si preferisce scrivere XXI secolo o eventualmente 21° secolo, forme tra l’altro più brevi: dettagli in Numeri ordinali al MIUR: 18mo, 21mo…


Ringrazio Enrico per lo spunto per questo post.

Tag: ,

I commenti e i trackback da altri siti sono consentiti.

6 commenti a “Prospetti umani”

  1. 18 settembre 2017 09:20

    Mauro:

    Purtroppo da un paio d’anni sembra che per la stampa italiana nello sport (prima il calcio, a seguire tutti gli altri) non esistano più promesse, ma solo prospetti (che a me fanno venire in mente i prospetti informativi di prodotti vari, non certo i futuri campioni sportivi).

  2. 18 settembre 2017 11:41

    Andrea:

    ciao Licia,

    concordo con il fatto che “prospetto” sia in questo caso un falso amico e non rientri nelle accezioni correnti; tuttavia, in ambito sportivo, e nel basket in particolare, questa parola è ormai usata per definire promesse NBA da qualche tempo, e non mi stupirei se prima o poi venisse integrato nei vocabolari.

  3. 18 settembre 2017 23:31

    Licia:

    Grazie, però in un contesto di stampa generalista (avevo specificato che si trattava di sito di attualità) non ha molto senso.

  4. 21 settembre 2017 11:40

    Mauro:

    Il vero problema è che la parola “prospetto” ormai la hanno fatta propria anche molti tifosi, non solo la stampa generalista.

  5. 22 settembre 2017 00:22

    Licia:

    @Mauro, ma la stampa generalista è rivolta anche a chi tifoso non è!

  6. 22 settembre 2017 14:16

    Mauro:

    @ Licia

    Chi tifoso non è generalmente salta Le pagine sportive 😁

Commenti: