Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Corea del Nord, Nord Corea, Corea Nord…

In italiano come si chiama il paese del dittatore Kim Jong-un?

bandiera della Corea del Nord

Il nome ufficiale è Repubblica Democratica Popolare di Corea ma siamo abituati a sentirne parlare come Corea del Nord, anche nella cultura popolare in cui aleggia ancora il fantasma di una famigerata sconfitta di calcio.

Nei media però è molto frequente anche Nord Corea, probabilmente per influenza dell’inglese North Korea, e ho notato che si sta affermando anche Corea Nord, forma che trovo piuttosto insolita nonostante altri nomi geografici simili come Timor Est, Polo Sud e Germania Ovest

Nelle notizie una forma o l’altra non fa molta differenza per la comprensione, anche se sarebbe auspicabile un uso coerente (in un articolo recente ho notato ben 4 variazioni!).

Scelte di localizzazione 

In altri ambiti, come la localizzazione, va invece valutato attentamente quale nome privilegiare, ad es. se quello completo o quello abbreviato più comune. Se coesistono più forme, la scelta può essere influenzata da:
♦  fonti ufficiali come ministeri e ambasciate
♦  riferimenti autorevoli come atlanti ed enciclopedie
♦  frequenza d’uso
♦  funzione del nome, ad es. voce in un elenco di paesi

Corea del Nord è la forma ricorrente in fonti autorevoli – ad esempio l’Atlante Geopolitico Treccani – e per ora è anche quella più frequente, come indica questo grafico ricavato dal corpus di libri italiani di Google Ngram Viewer:

Corea del Nord vs Nord Corea vs Corea Nord

In un elenco alfabetico Corea del Nord è preferibile a Nord Corea perché più facilmente individuabile ma anche perché così è voce attigua a Corea del Sud

Infine, la pronuncia di Corea del Nord risulta più agevole di Nord Corea, la cui sequenza di consonanti /rdk/ è insolita in un contesto italiano.
.

Vedi anche: Cosacchia (e commenti) per altri esempi e considerazioni sulla localizzazione di nomi geografici.

I commenti e i trackback da altri siti sono consentiti.

7 commenti a “Corea del Nord, Nord Corea, Corea Nord…”

  1. 5 settembre 2017 14:35

    etape:

    Non so per quanti tuoi lettori sia famigerata la sconfitta calcistica del 1966; io stavo per correggerti dicendo che ti eri confusa con la sconfitta subita contro la Corea del Sud ai mondiali del 2002 ma, andando a controllare per evitare figuracce, ho appreso di quella, effettivamente clamorosa, sconfitta (così la descrive wikipedia) di cui non avevo però mai sentito parlare.

  2. 5 settembre 2017 14:41

    Licia:

    @etape, va detto che io evito accuratamente tutto quello che ha a che fare con il calcio e proprio per questo mi aveva colpita l’uso di “Corea del Nord” in senso metaforico anche in contesti non calcistici, con il significato di “sconfitta clamorosa”. 😉
    Ora però è difficile trovare esempi perché si parla di Corea del Nord per ben più gravi motivi…

  3. 5 settembre 2017 23:41

    AlPa:

    Per quel che ne so, le forme sintetiche come “Nord Corea” e “Corea Nord” potrebbero essere preferibili nei titoli giornalistici che hanno maggiori vincoli riguardo alla lunghezza.
    Le statistiche di Google Books permettono di discriminare l’uso nei titoli e nel testo?

  4. 5 settembre 2017 23:54

    Licia:

    @AlPa certo, do per scontato l’uso abbreviato nei titoli. L’idea per questo post mi è venuta dopo aver sentito notiziari radio e aver letto articoli come quello citato dove si trovano esempi come questo:

    [Trump] ha aggiunto due tweet che coinvolgono Seul e Pechino: nel primo scrive che «La Corea Nord è un Stato-canaglia ed è diventato una grave minaccia e fonte di imbarazzo per la Cina. Pechino sta cercando di aiutare ma con scarso successo».

    Un altro aspetto da considerare è che l’aggettivo è nordcoreano.

  5. 6 settembre 2017 12:40

    .mau.:

    la disfatta però era detta “Corea” tralasciando il nord…

    “Corea Nord” per me è un’espressione che merita la lapidazione in pubblica piazza. Credo che “Nord Corea”, oltre che per assonanza con l’inglese, sia entrato più in uso perché il Sud Sudan è sempre stato chiamato così nonostante la cacofonia (e comunque il Sud Italia va anche forte, almeno dal dopoguerra, rispetto all’Italia del sud)

  6. 6 settembre 2017 18:53

    Fabristol:

    In effetti diciamo Nord Italia polo Sud e Germania ovest. Corea del Nord è una eccezione quindi dal mio punto di vista ben venga nordcorea. D’altronde gli abitanti li chiamiamo nordcoreani giusto?

  7. 7 settembre 2017 10:54

    Mauro:

    @ Licia

    Stavo per farti notare che la disfatta è detta “Corea” e basta… ma .mau. mi ha preceduto 🙂

Commenti: