Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Tipicamente irlandese!

Oggi è St. Patrick’s Day, festa nazionale irlandese.

vignetta Jeff Larson

Il trifoglio è il simbolo non ufficiale dell’Irlanda in ricordo di San Patrizio che, stando alla tradizione, l’aveva usato per spiegare il concetto di trinità (l’unione delle tre persone divine, Padre, Figlio e Spirito Santo, in una sola sostanza).

È un’informazione nota ma non ha impedito a chi produce i cappellini ufficiali della presidenza Trump di confondere il trifoglio (shamrock) con il quadrifoglio (four leaf clover): Trump’s Irish hat gets it SO wrong (un esempio di alternative facts?!).

Il simbolo ufficiale dell’Irlanda è l’arpa celtica, che si trova stilizzata anche sul logo della birra Guinness (“the black stuff”) e della Rynair (Aer Lingus invece ha scelto il trifoglio). A proposito di linee aeree a basso costo, trovate una presa in giro molto divertente in (Irish) cheap flights, dove si possono sentire espressioni tipiche come eejit, feck e gobshite

Ho descritto alcuni stereotipi legati all’Irlanda in San Patrizio, pizzicotti e “Oirishness” e alcune frasi tipiche come Kissing the Blarney stone e the luck of the Irish, in realtà più americane che irlandesi, in 17 marzo – San Patrizio.

È molto irlandese ma relativamente recente l’espressione What’s the craic? (nei commenti alcune vignette su San Patrizio che, secondo la leggenda, ha cacciato i serpenti dall’Irlanda).

HAPPY SAINT PATRICK’S DAY!

Tag:

I commenti e i trackback da altri siti sono consentiti.

Commenti: