Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

L’evoluzione di fake news

Se avete letto Perché fake news anche in italiano? (dicembre 2016) conoscete già le mie perplessità: fake news è una locuzione generica in inglese, ingiustificata e poco trasparente in italiano.  

Ieri su Valigia Blu anche Facile dire fake news. Guida alla disinformazione ha affermato che serve maggiore precisione e ha suggerito una classificazione della disinformazione, adattata da Fake news. It’s complicated.

7 modi di disinformare – Valigia Blu

Ci sono spunti di riflessione e indicazioni molto utili per riconoscere i contenuti ingannevoli. Esempi e riferimenti però sono tutti americani ed è difficile contestualizzarli.

Inglese vs italiano

Mi pare anche che vengano sottovalutate le differenze culturali, lessicali e d’uso tra le due lingue, ad es. in italiano non esiste ancora il calco *misinformazione in opposizione a disinformazione.

Peccato non venga data evidenza alla parola bufala, che alcuni ritengono troppo informale ma che invece è utile, efficace e precisa nell’accezione “notizia priva di fondamento”.

Evoluzione di fake news

Sottolineerei anche che in italiano fake news tende ad avere un significato più ristretto di quello originale inglese: da noi la locuzione è associata principalmente alle notizie online e condivise sui social media.

Va inoltre considerato che in inglese fake news ha subito un’evoluzione molto rapida che recentemente le ha fatto acquisire specifiche connotazioni politiche. Se ne è infatti appropriato Trump, e quindi i suoi seguaci, come etichetta per screditare i media tradizionali ritenuti di parte o sfavorevoli alla Casa Bianca.

Un tipico esempio d’uso di fake news con funzione aggettivale:

esempio di tweet di Donald Trump: “The FAKE NEWS media (failing nytimes, NBCNews, ABC, CBS, CNN) is not my enemy, it is the enemy of the American People!”

Significativi anche i tweet con #fakenews, quasi tutti contro i media osteggiati da Trump (molto usato anche #FakeNewsMedia).

Ne hanno discusso, tra gli altri, ‘Fake news’ has now lost all meaning (The Washington Post), Wielding Claims of ‘Fake News,’ Conservatives Take Aim at Mainstream Media (The New York Times) e Macmillan Dictionary.

Una ragione in più per evitare di usare l’anglicismo fake news in italiano!

“Emperor Trump, what would you say to those who’ve noticed you’re not wearing any clothes?” “FAKE NEWS!!!”Aggiornamento maggio 2017 –  In inglese anche Facebook evita la locuzione e usa invece false news: dettagli in “Fake news” per Facebook e nei media italiani.

Vedi anche:
♦  Vi smonto il debunking
♦  Il “fatticidio” dell’era Trump
♦  Post-truth in italiano: verità, veridicità e fatti
♦  Perché fake news anche in italiano?
  Alt-facts, in alternativa ai fatti!
♦  Fact-checking vs verifica dei fatti.
.

Vignetta di Darrin Bell

Tag: ,

I commenti e i trackback da altri siti sono consentiti.

Commenti: