Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Quinoa: maschile o femminile?

Chenopodium quinoa

Chenopodium quinoa: erba annuale spontanea delle Ande, dove è coltivata, i cui semi sono consumati cotti, tostati o ridotti a farina. È conosciuta anche in Italia come quinoa, parola di origine quechua che ci arriva dallo spagnolo dell’America latina.   

Se ne mangiate i semi probabilmente dite la quinoa, femminile, che è il genere predominante online (anche in spagnolo quinoa o quinua è femminile). Per i vocabolari Zingarelli e Devoto Oli però è maschile, il quinoa, mentre il Treccani registra entrambi i generi.

A cosa è dovuta questa discrepanza? Ipotizzo che inizialmente si usasse il maschile per coerenza con i nomi di alimenti simili (grano, farro, riso, orzo, kamut e altri cereali), oppure con riferimento a Chenopodium, ma poi nell’uso si sia affermato il femminile per associazione alla maggior parte dei sostantivi che terminano per a (criterio fonologico).   

Genere dei prestiti

Come già evidenziato in Font è maschile o femminile? e Il genere di photobomb, non esistono regole precise sul genere dei forestierismi: si nota una prevalenza del maschile ma possono intervenire fattori semantici (ad es. associazione a parola italiana di significato simile) o legati alla forma, alla desinenza e alla pronuncia delle parole che rendono la scelta del genere meno ovvia o fanno optare per il femminile.

Nel caso degli anglicismi, è abbastanza comune che inizialmente coesistano entrambi i generi prima che se ne affermi uno. Alcuni esempi: il cloud e la cloud, sandbox, emoticon ed emoji, Wi-Fi e wireless. Per chi si occupa di terminologia è importante monitorare eventuali variazioni diacroniche e assicurarsi di usare il genere prevalente. 
.

Spunto per il post: uno scambio con Sabina Fata

Tag: ,

I commenti e i trackback da altri siti sono consentiti.

Un commento a “Quinoa: maschile o femminile?”

  1. 20 febbraio 2017 21:33

    Sergio:

    Il Quinoa al maschile mi ricorda tanto un soprannome. C’eravamo io, il Quinoa, Speedy e il Bonetti.

Commenti: