Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Traduzione automatica?

Che effetto vi fa la traduzione in italiano sul cartello delle ferrovie austriache visto da @jeperego?

Per favore, azzionare loscarico solamente quando il coperchio est chiusato.  

Si può dare la colpa alla traduzione automatica? 

No: gli errori di ortografia (azzionare), i refusi (loscarico) e le parole inesistenti (chiusato) o di altre lingue (est) sono indizi tipici di traduzione umana.

Un esempio di traduzione automatica invece è quello visto da @LeandroGelasi, probabilmente tradotto da una lingua originale (cinese?) verso un’altra (inglese?) e poi da questa verso l’italiano, forse addirittura con vari altri passaggi:

traduzione automatica di etichette

Si notano usi insoliti delle maiuscole, ordine delle parole non standard, parole che non hanno senso nel contesto. Pasta, ad esempio, potrebbe venire da paste inglese (“incollare”); negli altri casi è difficile indovinare l’originale come invece spesso si riesce a fare se si tratta di traduzione umana e si conosce la lingua di partenza.

In realtà la traduzione automatica dall’inglese verso le principali lingue europee come l’italiano funziona piuttosto bene per istruzioni comuni, anche con i traduttori gratuiti generici non ottimizzati. Ecco una prova:       

Testo originale inglese: Wall stickers work best on smooth, flat surfaces such as plastered walls and wooden doors  
Google Translator: adesivi murali funzionano meglio su superfici lisce, piane come pareti intonacate e porte in legno Bing Translator: Adesivi murali funzionano meglio su superfici piane e lisce come pareti intonacate e porte in legno.

Ne ho già discusso Se la menta parte…  dove trovate altri esempi e dettagli sugli errori di traduzione umana vs automatica (va però tenuto presente che è un post di qualche anno fa e quindi non fa riferimento ai nuovi sistemi di traduzione automatica basati su reti neurali come quello annunciato recentemente da Google, cfr. A Neural Network for Machine Translation, at Production Scale).


Vedi anche: altri esempi di traduzioni umane poco accurate di cartelli di / per gabinetti ferroviari in finito ≠ finished

Tag:

I commenti e i trackback da altri siti sono consentiti.

3 commenti a “Traduzione automatica?”

  1. 24 gennaio 2017 21:07

    Luca Sommacal:

    “Adesivi da muro funziona meglio su superfici lisce e piane come pareti intonacate e porte in legno.”

    Questa è la versione di Yandex.com

  2. 25 gennaio 2017 07:41

    Paoblog:

    Per curiosità ho fatto la traduzione del cartello con ImTranslator, un’estensione per Firefox e questo è il risultato: “Si prega di riavvolgimento solo con il coperchio chiuso” 😀

  3. 26 gennaio 2017 10:26

    Luigi Muzii:

    In realtà anche l’altro esempio è chiaramente frutto di interventi umani a posteriori, mal riusciti. Probabilmente cinesi o comunque non italiani.
    Quanto alla NMT, la strada è ancora lunga (v. discussione su http://kv-emptypages.blogspot.com). Ma da qui al 2019 c’è tempo.

Commenti: