Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

USA: in arrivo una nuova cachistocrazia?

I primi passi di Donald Trump come PEOTUS non fanno ben sperare: qualche esempio in Donald Trump’s first, alarming week as president-elect.

Kakistocracy – Government by the least qualified or most unprincipled citizensPer descrivere la nuova amministrazione, in inglese sta tornando in auge una parola già usata per la presidenza di George W. Bush, kakistocracy.

La cachistocrazia (o kakistocrazia) è il governo dei peggiori. È una parola che risale all’inizio del XIX secolo e deriva dal greco kákistos “peggiore”, superlativo di kakós “cattivo”, e –crazia, sul modello di aristocrazia. Fonte: Vocabolario Zingarelli.

In italiano viene usata anche la parola ironica peggiocrazia.


Aggiornamento luglio 2017 – A sei mesi dall’insediamento di Trump è lampante la totale inesperienza e incapacità operativa della sua amministrazione. Per descriverla, in inglese si ricorre anche alla parola neocracy (“neocrazia”), il governo di chi è nuovo o inesperto.

Intanto sono in continuo aumento le occorrenze di kakistocracy.

foto dell’amministrazione Trump con questa didascalia: Kakistocracy - a state or country run by the worst, least qualified, or most unscrupulous citizens – coined by English author Tomas Love Peacock inn 1829.

Aggiornamento marzo 2018 – Nel nuovo post In inglese, innumerevoli –crazie altri esempi di parole in tema, tra cui l’ironico Tweetocracy che ovviamente è riferito a Trump.


Vedi anche: USA: governo e (pubblica) amministrazione (calchi e falsi amici).

Tag:

I commenti e i trackback da altri siti sono consentiti.

Un commento a “USA: in arrivo una nuova cachistocrazia?”

  1. 22 marzo 2018 09:58

    Flavia:

    Davanti a ‘cachistocrazia’, impossibile non pensare a “La terra dei cachi” di Elio e le Storie Tese.

Commenti: