Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Un falso circolo vizioso

a vicious circle

Gli aggettivi vicious in inglese e vizioso in italiano sono quasi sempre falsi amici, a parte alcune eccezioni come vicious circlecircolo vizioso.

In italiano vizioso vuol dire A pieno di vizi o schiavo del vizio oppure B difettoso, imperfetto, irregolare. Il circolo vizioso è quindi un “difetto di ragionamento che dà come prova ciò che è da provare” e, nel senso figurato più comune e generico, “una situazione in cui la soluzione di un problema dà luogo a un altro problema, la cui soluzione riconduce al punto di partenza”.

In inglese invece vicious vuol dire 1 crudele, violento, malvagio (ad es. vicious man, che non è vizioso ma brutale, o il doppio senso nella vignetta), 2 feroce o pericoloso se riferito ad animale (ad es. vicious dog), o nell’uso informale 3 estremamente sgradevole, tremendo (ad es. vicious storm). In registri letterari può significare 4 immorale.

È invece ormai obsoleta l’accezione 5 difettoso o imperfetto, relativa a ragionamenti, che però nell’uso contemporaneo permane nell’espressione vicious circle (ha come sinonimo vicious cycle ma solo nel senso figurato).
.

Vedi anche: Elenco di falsi amici


Definizioni di circolo vizioso dal Vocabolario Devoto-Oli; vignetta di autore sconosciuto via Pinterest.
.

Tag:

I commenti e i trackback da altri siti sono consentiti.

Un commento a “Un falso circolo vizioso”

  1. 7 ottobre 2016 11:34

    Francesco:

    Per vedere un esempio pratico dell’uso di “vicious”, nel significato diverso dall’italiano “vizioso”, suggerisco di leggere il testo di una vecchia canzone del compianto Lou Reed:

    Vicious, you hit me with a flower
    You do it every hour
    Oh, baby you’re so vicious…

    Il testo completo:
    http://www.azlyrics.com/lyrics/loureed/vicious.html

Commenti: