Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Messaggio da Juno, un po’ acrostico

Avete già visto il doodle di Google per festeggiare l’entrata nell’orbita di Giove della sonda Juno? È in tema con il post di ieri sulle emoji, qui usate come lingua di comunicazione:

Juno Reaches Jupiter

emoji da Juno: 1 mani che applaudono, 2 sparacoriandoli (party popper) e 3 macchina fotograficaSarei curiosa di sapere se il messaggio risulta davvero globale: per me sono ovvi 1 congratulazioni e 2 festeggiamenti ma non sono del tutto sicura se 3 simboleggia “evento da immortalare” o forse altro?

Forse è più interessante una dettaglio legato al nome della sonda. Come già raccontato dalla NASA e dai media, Juno è il nome inglese della dea Giunone, che era in grado di dissolvere le nubi dietro le quali si nascondeva il suo sposo Giove (Jupiter) per nascondere i propri misfatti. La sonda invece riuscirà a penetrare le nuvole per scoprire i segreti del pianeta.

Juno però può anche significare JUpiter Near-polar Orbiter. Si tratta di un acronimo inverso, in inglese backronym (backward+acronym): è un acrostico costruito su una parola esistente che viene reinterpretata dandole un’origine inventata ma plausibile e descrittiva del prodotto, dell’invenzione o del provvedimento a cui dà il nome.

NASA invece è nato come normale acronimo di National Aeronautics and Space Administration ma viene reinterpretato scherzosamente come Need Another Seven Astronauts. .

Vedi anche: Etimitologia 

Grazie a Gloria Graizzaro per la segnalazione del doodle.

Tag: , , ,

I commenti e i trackback da altri siti sono consentiti.

2 commenti a “Messaggio da Juno, un po’ acrostico”

  1. 6 luglio 2016 16:09

    Stefano:

    Ciao Licia,

    secondo me la macchina fotografica indica che tra un po’ la sonda Juno ci delizierà con nuove foto di Giove.

  2. 7 luglio 2016 18:40

    Licia:

    @Stefano, gli appassionati saranno felicissimi!

Commenti: