Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Brandalism e subvertising

brandalism logo

Tra i meccanismi di formazione di neologismi più produttivi dell’inglese ci sono sicuramente le parole macedonia. Due esempi molto efficaci visti ieri sono subvertising (subverting / subversive + advertising) e brandalism (brand +vandalism) con il verbo brandalise.

Sono parole che descrivono le attività di Brandalism, un gruppo di artisti britannici che stravolge le pubblicità di alcuni noti marchi (brand) per comunicare un messaggio alternativo (anti-advertising). In occasione della conferenza sul clima COP21 a Parigi sono stati creati e affissi centinaia di nuovi manifesti. Due esempi:

We’re sorry that we got caught. Now that we’ve been caught, we’re trying to make you think we care about the environment. But we’re not the only ones. [Volskwagen] Tackling climate change? Of course not. We’re an airline. Economic growth is far more important than saving the planet. So we’ll keep on bribing politicians and emitting greenhouse gases. Just keep it to yourself.  AIRFRANCE. Part of the problem.

Nel sito Brandalism si trovano molte altre pubblicità rifatte. Come prevedibile, alcuni riferimenti sono subito riconoscibili perché globali (come la M di McDonald’s nel logo del gruppo), mentre per altri sono necessarie specifiche conoscenze enciclopediche.

coopyleftNel logo si può anche notare un esempio del simbolo copyleft, descritto in Coppie antonimiche inaspettate.

In Occasionalismi o neologismi? trovate invece un metodo di valutazione dei neologismi, usato per predire se entreranno nel lessico o se invece rimarranno occasionalismi con vita effimera perché relativi a una situazione particolare e non duratura. Quale sarà il destino di subvertising e brandalism?

.

Tag: , ,

Non sono consentiti commenti o ping.

Un commento a “Brandalism e subvertising

  1. 1 dicembre 2015 11:59

    Manuela:

    Buona giornata a tutti. ogni mattina è bello leggere le vostre riflessioni sulla lingua.