Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Maccarello, pesce ruffiano

Scomber scombrus

Ho scoperto solo recentemente che lo sgombro (o scombro), si chiama anche maccarello (cfr. inglese mackerel), nome che ha un’etimologia curiosa. Dal Vocabolario Devoto-Oli:

Etimo di maccarello: dal francese maquereau, dal medio olandese mākelâre ‘sensale, ruffiano’ (der. di makelen ‘trafficare’), per il fatto che si riteneva che il pesce accompagnasse le aringhe nelle migrazioni e ne favorisse l’accoppiamento.

Questo etimo però non è sgombro da dubbi: per il Vocabolario Treccani e altri dizionari è un’origine poco convincente.

Tag: ,

Non sono consentiti commenti o ping.

5 commenti a “Maccarello, pesce ruffiano”

  1. 14 gennaio 2015 15:25

    Mauro:

    Ora capisco il nome tedesco dello sgombro: Makrele 🙂

  2. 14 gennaio 2015 15:34

    Stefano:

    “Questo etimo però non è sgombro da dubbi”

    Applauso

  3. 14 gennaio 2015 20:14

    Carla Crivello:

    Origine controversa e attribuibile a una credenza popolare secondo il “Portail lexical/Etymologie” del cnrtl.fr. In italiano (fonte treccani.it) pare ci siano anche altri sinonimi: lacerto, lanzardo e varianti. Questi ultimi però potrebbero riferirsi allo scombro macchiato o giapponese 😉

  4. 15 gennaio 2015 08:44

    Luigi Muzii:

    Frederick Pollett “dettava” mackarel e lo traduceva macarello o sgombro già nel 1985.
    OED: A migratory surface-dwelling predatory fish, commercially important as a food fish.
    Scomber and other genera, family Scombridae (the mackerel family): many species, in particular the North Atlantic mackerel (S. scombrus). The members of the mackerel family, which includes the tunas, are fast-moving marine predators and often popular as game fish. Si notino “scomber” e “scombridae”.
    L’etimo è piuttosto consolidato (v. http://www.etimo.it/gifpic/07/15f1ab.png, e http://www.etymonline.com/index.php?term=mackerel&allowed_in_frame=0)

  5. 15 gennaio 2015 08:47

    Luigi Muzii:

    Dimenticavo, si chiama makreel anche in Olanda dove è cibo popolarissimo insieme a haring e kabeljauw…