Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Novità sui selfie stick

selfie stickHo già accennato a selfie stick, la “prolunga” per scattare i selfie che la rivista TIME ha addirittura incluso tra le migliori 25 invenzioni del 2014.

La frequenza d’uso e la produttività di una parola (la capacità di generare nuove forme e significati) sono indicatori del successo di un neologismo e su selfie stick non ci sono dubbi.

Narcisstick

L’aggeggio si è diffuso così rapidamente che in inglese sono già nati nomignoli alternativi, come ad esempio wand of Narcissus, la “bacchetta di Narciso”. Tra tutti prevale la parola macedonia narcisstick, (narcissistic + selfie stick), che Word Spy ha scelto come neologismo del 2014.

In italiano si è già imposto il prestito selfie stick. Avrà successo anche narcisstick o conieremo un nuovo nome? Vedremo, intanto su Twitter ho raccolto qualche suggerimento: narcistecco, narcistone e narcis-asta.

Belfie stick

È stato inventato anche il belfie stick, la prolunga per farsi le foto del proprio “lato B” (no comment!). Belfie è una delle tante parole macedonia nate a imitazione di selfie che hanno la particolarità di usare solo una o due lettere del primo elemento, in questo caso bum, bottom o butt. Altri esempi in Selfie parola dell’anno 2013.

belfie stick
Immagine da The Belfie Proves We’ve Officially Reached Peak Selfie

Vedi anche: Occasionalismi o neologismi? (criteri per valutare il successo di nuove parole).

Tag: ,

Non sono consentiti commenti o ping.

5 commenti a “Novità sui selfie stick

  1. 8 gennaio 2015 15:35

    Mauro:

    No! Ti prego… dimmi che queste “invenzioni” sono una tua invenzione per fare satira! Ti prego, dimmelo!!!

  2. 8 gennaio 2015 16:45

    Licia:

    @Mauro, tutto vero: il Belfie stick può essere acquistato per la modica somma di $79,99. Di nuovo, no comment!

  3. 8 gennaio 2015 22:50

    Marco B.:

    All’inizio di gennaio ho fatto un giretto a Venezia: i selfie-sticks spopolavano a piazza San Marco, e i venditori ambulanti avevano gia’ aggiornato il catalogo e li offrivano ai turisti, me compreso… devo ammettere che apprezzo la creativita’ di chi li ha inventati, anche se dureranno lo spazio di una stagione, vorrei averla io questa sensibilita’ al contemporaneo.

  4. 9 gennaio 2015 14:10

    Nicola Romagnani:

    Io lo chiamerei porta-selfie.

  5. 12 gennaio 2015 16:22

    Licia:

    Ora sono davvero ovunque (ma ricordo dove ho visto il primo: in tarda primavera, usato da turiste asiatiche a Milano), e si sono moltiplicati anche gli articoli che ne parlano. Due esempi da The Guardian, con molti altri link:

    Is this man responsible for inventing the selfie stick? 
    Photograph from 1926 shows selfie stick older than meets the eye