Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Puzzingo

G. mi ha segnalato un’app per bambini che ha un nome poco felice, Puzzingo. Dubito siano state fatte valutazioni di globalizzazione che includessero l’italiano.

Puzzingo

Vedi anche: Inkulator, parola macedonia andata a male (un’altra app per bambini)

Tag: , ,

Non sono consentiti commenti o ping.

8 commenti a “Puzzingo”

  1. 11 dicembre 2014 10:05

    .mau.:

    io non ci avevo nemmeno fatto caso, pur avendola scaricata. Però – vedendo i miei bimbi – secondo me quando sentiranno il nome “puzzingo” si divertiranno molto, e quindi il nome va benone!

    (Inkulator è un’altra storia, ma i bambini al limite sentono il “cul”, non l'”incul”)

  2. 11 dicembre 2014 13:42

    Licia:

    @.mau. sicuramente i bambini si divertiranno molto (mi vengono in mente i molti bei libri per bambini su puzze ed escrementi: è un regalo con cui si va sul sicuro!), però nell’interpretazione italiana il nome Puzzingo non c’entra nulla con il prodotto! 😉

  3. 11 dicembre 2014 14:58

    Wilson:

    Si divertiranno molto a leggere il nome, ma saranno molto seccati quando l’app non manterrà le promesse fatte!

  4. 11 dicembre 2014 15:02

    Licia:

    @Wilson, esatto! 😀

  5. 11 dicembre 2014 17:23

    Francesco:

    Credo proprio che si tratti di un caso di mancata valutazione di globalizzazione, come dici tu, Licia. Del resto, mi sorprenderei se chi produce queste app e poi le fa localizzare per quattro soldi dal primo arrivato investisse anche in ricerche di mercato di questo tipo! Mi viene in mente una cosa analoga che è accaduta o stava per accadere alla Fiat anni fa quando pensarono di commercializzare in Gran Bretagna il modello Rustica, mantenendo il nome italiano. Pochi britannici si fidarono 😉

  6. 11 dicembre 2014 22:03

    Mauro:

    @ Francesco

    Stessa storia per la Volkswagen in Italia, quando commercializzò la Jetta… chissà come mai in Italia non ebbe nessun successo 😉

  7. 12 dicembre 2014 14:59

    Licia:

    Ai nomi di auto poco convincenti per il mercato italiano aggiungo la Musso (Ssangyong), come “asino” in alcuni dialetti settentrionali, e la Sorento (Kia), con il nome che per noi è un refuso.

  8. 12 dicembre 2014 18:03

    Mauro:

    @ Licia

    Per noi genovesi “Musso” ricorda qualcos’altro (anche se in genovese è al femminile e non al maschile) 😉