Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Gray circle of death

GCoD – gray circle of death

Avete mai visto l’icona a forma di cerchio grigio con bordo bianco e un punto esclamativo bianco all’interno? In inglese è nota come Gray Circle of Death, GCoD in breve, e appare nei browser al posto di contenuti realizzati con Flash quando c’è un errore di memoria.

Come spiega What is the gray circle with an exclamation mark (or bang)?, indica che Flash Player ha terminato l’esecuzione dell’applicazione Flash perché richiedeva più memoria di quante ne fosse disponibile.

Il nome è divertente perché fa subito pensare a Blue Screen of Death (BSoD), la famigerata “schermata blu della morte” dei sistemi operativi Windows precedenti alla versione 8: ne ho accennato in Microsoft Blue.

Il Red Ring of Death (RRoD) invece descrive tre luci rosse lampeggianti disposte ad anello che segnalano problemi hardware di Xbox 360.

Tag:

Non sono consentiti commenti o ping.

2 commenti a “Gray circle of death

  1. 1 dicembre 2014 10:14

    Luigi Muzii:

    In Italia si chiamava morte blu, e con Windows 8 si è vista ancora. Posso testimoniare.

  2. 1 dicembre 2014 11:27

    Licia:

    @Luigi Muzii, cfr. Microsoft Blue.