Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

graciously ≠ graziosamente

Da una notizia sulle molestie ricevute dalle donne per strada, tradotta dall’inglese:

«naturalmente sono soprattutto le donne a essere prese di mira solo per il fatto di essere uscite di casa, ed essere poi trattate come maleducate perché non accettano graziosamente questa situazione»

Nell’italiano non letterario graziosamente equivale a “in modo grazioso” o “con piacevole avvenenza”, significati incongruenti in un contesto di apprezzamenti indesiderati e gratuiti, soprattutto se si considera anche l’espressione fare la graziosa, ”comportarsi con civetteria”. È un problema di falsi amici: in inglese graciously vuol dire “benevolmente”, “con indulgenza” o “con cortesia”.

Anche l’aggettivo gracious, riferito a persona, non vuol dire né grazioso né aggraziato. Indica invece, a seconda del contesto, un comportamento affabile, cortese, educato o benevolo.

Tag:

Non sono consentiti commenti o ping.

3 commenti a “graciously ≠ graziosamente”

  1. 4 novembre 2014 21:34

    Mauro:

    Tutto giusto, però devi ammettere anche tu che questo falso amico è molto tentatore 😉

  2. 7 novembre 2014 15:33

    Nico:

    Con “grazioso” il primo verso dell’inno nazionale inglese è un po’ imbarazzante: “God save our gracious queen”.

  3. 8 novembre 2014 16:28

    Licia:

    @Mauro, 🙂

    @Nico, esempio perfetto, grazie!