Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Adotta un segno, via…

ADOTTA UN SEGNO A RECANATI: punteggiatura, simboli, segnaletica turistica. “C’è chi adotta un segno all’ora, anch’io adotto un segno, allora!”A Recanati venerdì 28 febbraio e sabato 1 marzo si svolgerà Adotta un segno a Recanati, una serie di incontri sulle espressioni grafiche ‘minime’ dotate di significato che accompagnano la vita quotidiana, quali segni di punteggiatura e diacritici, caratteri alfabetici e pittogrammi, segnali, icone e simboli.

L’evento è coordinato da Scritture brevi e si può contribuire via* Twitter usando l’hashtag #adottaunsegno. Condividerò questa vignetta di Bizarro:

KISS, THE COOK

.

* via con funzione di preposizione (“attraverso”, “per mezzo di”) è un calco dell’inglese via, adozione facilitata dall’esistenza della locuzione preposizionale per via di. È un uso ormai molto comune, soprattutto nell’italiano digitale (ad es. via web, via posta elettronica), ma non è ancora registrato da tutti i dizionari. 

.
Vedi anche: post con tag simboli.

Tag: ,

Non sono consentiti commenti o ping.

2 commenti a “Adotta un segno, via…”

  1. 28 febbraio 2014 07:50

    maxxfi:

    Quante volte, ascoltando p.es. al telegiornale il profilo di una persona al centro di un evento “… Mario Rossi, 54 anni, sposato con due bambine, …” auspicherei che i giornalisti adottassero una virgola quando leggono la notizia 🙂

  2. 2 marzo 2014 22:37

    Licia:

    @maxxfi, vero!
    A proposito di pause al posto giusto, per anni mi ero domandata cosa mai potesse essere un piede sonante. La colpa era di una poesia di Pascoli, Novembre, che avevo dovuto imparare a memoria alle elementari e di cui mi erano rimasti impressi solo due versi che ogni tanto mi tornavano in mente proprio per il problema del piede:
    e vuoto il cielo, e cavo al piè sonante
          sembra il terreno
    .
    Era stata davvero una rivelazione capire che tra piè e sonante c’era una pausa.