Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Ghigliottine, (pan) brioche e torte

For Every Household [Slap Chop è il nome commerciale di un utensile da cucina con un meccanismo a lama che scende dall’alto]A proposito di ghigliottine, una delle vittime più famose è sicuramente Maria Antonietta d’Asburgo-Lorena, che nella cultura popolare è ricordata per la frase (apocrifa)  “Se non hanno pane, che mangino brioche!”, in francese “S’ils n’ont plus de pain, qu’ils mangent de la brioche” (brioche: pasta lievitata dolce usata per varie preparazioni, diverse però da croissant e cornetti di pasta sfoglia).

Forse non tutti sanno che let them eat cake è la frase equivalente in inglese, usata ormai nei contesti più disparati, pare con maggiore frequenza che in francese.

A conferma che l’espressione let them eat cake fa stabilmente parte delle conoscenze enciclopediche di chi parla inglese, una coincidenza curiosa: ieri mi è capitato di vederla sia in una vignetta* di Savage Chickens che in un titolo di The Guardian.

Let them eat cake for breakfast? The latest fad in dieting. How we consume is a measure of our wider fears and securities. What does the Marie Antoinette Diet tell us about ourselves?In inglese ci sono varie espressioni idiomatiche che hanno a che fare con i prodotti da forno, come ad esempio you can’t have your cake and eat it (too), che equivale a “non si può avere la botte piena e la moglie ubriaca, sell like hot cakes, “andare a ruba”, e a piece of cake, qualcosa che è molto facile da fare. Altri esempi in Questioni di pane e di torte (Wallace & Gromit).


Nuovo post: Brexit: né uvetta né ciliegie né torta per gli inglesi sul modo di dire you can’t have your cake and eat it (too) e sulla variazione in tema che ha portato al neologismo cakeism.

Theresa May vestita da Maria Antonietta dice Let us eat cake! (sullo sfondo una ghigliottina con la bandiera UE)  Didascalia: Brexit Strategy
Vignetta di Dave Brown


* Slap Chop è la marca di un utensile da cucina con un meccanismo a lama che scende dall’alto.

Tag: , ,

Non sono consentiti commenti o ping.

2 commenti a “Ghigliottine, (pan) brioche e torte”

  1. 1 febbraio 2014 14:36

    Marco B:

    Cara Licia,

    questo post è davvero la ciliegina sulla torta della terminologia, the icing on the cake 🙂

  2. 1 febbraio 2014 15:08

    Licia:

    @Marco B, 😀