Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Text neck, un disturbo “mobile”

vignetta IT’S CALLED “TEXT NECK SYNDROME”

Ultimamente mi viene spesso in mente l’espressione inglese text neck, coniata qualche anno fa per descrivere i problemi alla muscolatura e alle vertebre cervicali dovuti alla posizione non naturale che assume il collo (neck) quando ci si incurva per guardare lo schermo di laptop o dispositivi mobili, ad esempio per scrivere messaggi o SMS (text).

In italiano la chiamerei cervicale da cellulare. Anche se cellulare è solamente un iponimo di dispositivo mobile, mi pare che l’assonanza tra i due sostantivi possa comunque risultare efficace.

Vedi anche: La cervicale e altri disturbi “culturali”


C’è anche tech neck, le inestetiche rughe sul collo causate dalla testa piegata in avanti.

immagine iHunchAggiornamento – In inglese c’è anche iHunch, neologismo formato dal prefisso i tipico dei prodotti Apple con hunch, la gobba come quelle nella vignetta che apre il post. Ne parla Your iPhone Is Ruining Your Posture — and Your Mood, dove si trova anche iPosture.

In inglese c’è anche il neologismo text-walk(ing), messaggiare mentre si cammina, modellato su text drive che a sua volta deriva da text and drive, messaggiare mentre si guida. 

Tag:

Non sono consentiti commenti o ping.

5 commenti a “Text neck, un disturbo “mobile””

  1. 30 gennaio 2014 19:05

    Silvia DAmico:

    Ciao Licia,
    Ho scoperto il tuo blog da pochissimo e ne sono entusiasta! Mi sa che passerò il weekend leggendo i tuoi post, davvero interessanti e simpatici!

  2. 30 gennaio 2014 19:17

    Licia:

    Grazie Silvia,
    mi diverto molto con il blog. Intanto, senza quasi rendermene conto, ho pubblicato più di mille post: mi raccomando, leggine solo qualcuno! 😉

  3. 30 gennaio 2014 19:37

    Silvia DAmico:

    Troppo tardi, I’m hooked! 😀

  4. 31 gennaio 2014 20:36

    Francesco:

    Text neck…bellissima! Farò tesoro di quest’espressione, anche perché fino a pochissimi anni fa credevo che la nostra “evoluzione” fosse questa, ma mi sbagliavo perché ho ignorato l’impatto del fattore mobile!

  5. 31 gennaio 2014 21:23

    Licia:

    text neck, una testa dolente che è meglio non toccare…