Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Fahrenheit e millimetri

logo Italia.itHo aggiornato Il clima italiano visto da italia.it, dove avevo osservato che nella pagina inglese sul clima del famigerato “sito istituzionale del turismo in Italia” mancavano le informazioni su temperatura e precipitazioni per i potenziali turisti americani non abituati alle unità di misura internazionali (gradi Celsius e sistema metrico decimale).

C’è stato un restyling del sito e nella pagina The climate in Italy si può vedere questa tabella:

versione inglese della tabella sul clima di Milano in Italia.it

La combinazione di temperature in gradi Fahrenheit e precipitazioni in millimetri è un esempio di localizzazione maldestra che penalizza tutti gli utenti che cercano informazioni in inglese: i gradi Fahrenheit sono usati solo negli Stati Uniti e pochi altri paesi dove il sistema metrico risulta praticamente incomprensibile, mentre chi ha familiarità con i millimetri difficilmente trova significative le temperature “americane”.

Anche il mancato arrotondamento dei valori che risultano dalla conversione °C °F dimostra poca attenzione ai dettagli, cfr. Problemi di conversione (e di localizzazione).

Tag:

Non sono consentiti commenti o ping.

4 commenti a “Fahrenheit e millimetri”

  1. 6 giugno 2013 09:53

    Daniele A. Gewurz:

    Il prossimo passo sarà quindi scrivere, al posto di “64 mm”, “2.51969 in” e così via… 🙂

  2. 6 giugno 2013 11:48

    Licia:

    @Daniele, almeno hanno usato il separatore dei decimali corretto. 🙂

    Purtroppo hanno cambiato solo la veste grafica del sito ma non mi sembra abbiano fatto alcuna revisione delle traduzioni, chiaramente opera di persone non di madrelingua inglese. Si vede che le polemiche a cui accennavo nel post di tre anni fa sono state ignorate: in Italia conta di più l’apparenza della sostanza…

  3. 6 giugno 2013 12:04

    Marco:

    …ma poi l’avete notato che nella temperatura massima di maggio a Milano c’è una D invece della F?
    …e che per Roma e Palermo ci sono ancora i gradi Celsius?
    8-/

  4. 6 giugno 2013 12:40

    Licia:

    @Marco, purtroppo basta dare una rapida occhiata per avere l’impressione che il lavoro sia stato gestito in modo un po’ approssimativo. Dubito che ci fosse una guida di stile o indicazioni specifiche, ad es. ho visto che in una pagina in inglese le distanze sono solo in miglia, in un’altra in km e in un’altra ancora sono in km e in miglia.