Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

inauguration ≠ inaugurazione

Presidential InaugurationOggi è iniziato ufficialmente il secondo mandato di Barack Obama e, come previsto, molti media italiani hanno descritto la cerimonia incappando in un falso amico.

La presa di possesso di un ufficio o di una carica si chiama inauguration in inglese e in italiano insediamento. In italiano un’inaugurazione riguarda edifici o attività ma non persone, dettaglio che ll Sole 24 Ore, Panorama, la RAI, Repubblica e molti altri sembrano ignorare.


Aggiornamento gennaio 2017 – Anche l’elezione di Donald Trump ha fatto riemergere il falso amico inaugurazione.

La novità di quest’anno è la comparsa dell’anglicismo superfluo inauguration che indica scarsa consapevolezza linguistica e tradisce conoscenze inadeguate del lessico italiano: qualche dettaglio in Tendenze: gli anglicismi doppioni.

Vedi anche: altri falsi amici nelle notizie su Donald Trump.

Tag:

Non sono consentiti commenti o ping.

5 commenti a “inauguration ≠ inaugurazione”

  1. 22 gennaio 2013 00:19

    Mauro:

    Ti stupisci? Io no 🙁

    Saluti,

    Mauro.

  2. 22 gennaio 2013 08:27

    Rose:

    Troppo facile credere ai falsi amici. 😉

  3. 22 gennaio 2013 11:20

    Marco2:

    La stampa italiana si deve solo vergognare… 🙁

  4. 22 gennaio 2013 18:20

    Silvia Pareschi:

    Ripetono lo stesso errore a ogni elezione!

  5. 22 gennaio 2013 22:28

    Nautilus:

    @ Silvia Pareschi

    Naturale che ripetono; al liceo hanno insegnato loro il mantra “repetita juvant” 🙂