Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Vocabulary.com

Vocabulary.comVocabulary.com è un sito con varie risorse per migliorare il proprio vocabolario di inglese. La funzionalità per me più interessante è la ricerca avanzata del dizionario che consente di trovare parole in base a vari criteri, tra cui sinonimi, antonimi, rime e numero di sillabe; molto utili per il lavoro terminologico sono “tipo di”, “esempio di” e “parti di”.

Se si cerca type of hammer, ad esempio, si ottiene un elenco di vari tipi di martello: air hammer, ball-peen hammer, carpenter’s hammer, carpenter’s mallet, claw hammer, electric hammer, gavel, jackhammer, mallet, percussor, plessor, plexor, triphammer (concetti subordinati in un sistema concettuale con relazioni generiche, x è un tipo di y).

Se invece si cerca parts of hammer si ottengono due parti specifiche del martello, hammerhead e peen (concetti subordinati in un sistema concettuale con relazioni partitive, x è parte di y).

Le definizioni includono il concetto sovraordinato, ad es. hammer è un hand tool, e varie altre informazioni tra cui la frequenza d’uso.


Vedi anche: Dizionari inversi per l’inglese, Name That Thing, Word Dynamo e VocabGrabber (altre risorse lessicali per l’inglese).

Tag: ,

Non sono consentiti commenti o ping.

5 commenti a “Vocabulary.com”

  1. 30 luglio 2012 09:59

    .mau.:

    “datemi un martello / che cosa ne vuoi fare…” 🙂

    (attenta che sul mio Chrome il sito risulta bloccato, mentre da Firefox funziona bene)

  2. 30 luglio 2012 10:32

    Rose:

    Salvato in segnalibri. Grazie, Licia per condividere siti così utili. 😀

  3. 30 luglio 2012 10:51

    Licia:

    @.mau. sul mio Chrome Vocabulary.com funziona. Se invece intendi il mio sito, so che a volte diventa inaccessibile per un paio di secondi, poi funziona di nuovo. Il provider sta indagando…

    Non conoscevo la canzone di Rita Pavone, decisamente in tema! 😉

    @Rose: continuo a pensare, magari queste risorse fossero esistite quando studiavo! Peccato siano disponibili soprattutto per l’inglese, perlomeno per ora.

  4. 30 luglio 2012 15:48

    Rose:

    Un peccato che la Pavone ne avesse fatto una ‘canzonetta’. L’originale “If I had a hammer” (1949) di Pete Seeger era una canzone contro la guerra, per l’emancipazione femminile e l’integrazione razziale, tant’è che le stazioni radio degli stati del sud in USA non la trasmettevano.

    L’ultima strofa dice:

    If I’ve got a hammer
    And I’ve got a bell
    And I’ve got a song to sing …
    all over this land,
    It’s THE hammer of justice
    It’s THE bell of freedom
    It’s THE song about love
    between all of my brothers and my sisters
    All over this land.

  5. 30 luglio 2012 15:59

    Licia:

    grazie Rose! Non conoscevo neanche la canzone di Pete Seeger 🙁
    Incredibile la differenza di messaggio.