Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Social media e selezione naturale

Vignetta

[vignetta Non sequitur]

In inglese il termine Darwinism è diffuso anche in ambiti non scientifici mentre in italiano, in contesti simili, si preferisce parlare di selezione naturale o evoluzione. Immagino che chi guarda la vignetta americana la associ facilmente anche ai famigerati Darwin Awards.

.
In questi giorni sono in giro per sentieri anch’io, ma con lo smartphone spento!

Tag:

Non sono consentiti commenti o ping.

5 commenti a “Social media e selezione naturale”

  1. 31 maggio 2012 06:28

    Rose:

    Attenzione alla “selezione naturale” che avviene in montagna. Divertiti, ma senza metterti nei pericoli. 🙂

  2. 31 maggio 2012 11:01

    Nautilus:

    A proposito di evoluzione, suggerisco di indagare la tortuosa storia di due espressioni che spesso ancora oggi vengono erroneamente considerate equivalenti: sopravvivenza del più forte e sopravvivenza del più adatto.

  3. 31 maggio 2012 22:31

    Licia:

    @Rose, grazie! Ieri ero proprio su un sentiero molto spettacolare dove sarebbe bastato un attimo di distrazione per fare “selezione” ma io non soffro di vertigini 🙂

    @Nautilus, grazie, me lo segno.

  4. 1 giugno 2012 00:42

    Francesco:

    Le prossime (molto prossime) generazioni non saranno più figlie dell’homo erectus ma di nuovo “ingobbite” per via dell’uso continuo dei dispositivi mobili. Un po’ come in questa immagine (c’è un PC ma potrebbe esserci uno smartphone) o, visto che la vignetta fa riferimento a Twitter, questa! 😀

  5. 5 giugno 2012 16:03

    Licia:

    Grazie Francesco. 😀

    E a proposito di survival of the fittest (@Nautilus), c’è una vignetta in tema in Saturday Morning Breakfast Cereal.