Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Starnuti e raffreddore

Domenica piovosa e umida, a dar retta alle mamme è alto il rischio di raffreddore. Per chi è rimasto in casa per evitarlo, qualche nota e suggerimento di lettura.

Blessings and Well Wishes analizza l’origine di [God] bless you, equivalente al nostro salute! come risposta agli starnuti. L’origine dell’espressione è probabilmente legata alle epidemie di peste: quando qualcuno starnutiva, la benedizione divina era invocata per evitargli la malattia o, prevedendo contagio e prossima dipartita, per raccomandarlo a Dio. Esisteva anche la credenza che uno starnuto particolarmente violento potesse espellere l’anima e l’invocazione voleva impedire che il diavolo se ne impossessasse.

Sia starnutire in italiano che sneeze in inglese avrebbero elementi di fonosimbolismo e la risposta spagnola ¡Jesús! /xe’sus/ a me ha sempre fatto pensare allo starnuto stesso. E a proposito di onomatopee, ecco un esempio di ideofoni e parole (sniff, cough, hack, snort, honk)* che in inglese possono rappresentare graficamente il raffreddore nei fumetti:

SNIFF COUGH HACK SNORT HONK

A-CHOO GAK SNIFF SNORT Phlegm COUGH

In italiano imitiamo lo starnuto scrivendo eccì o etcì, in inglese ci sono invece varie grafie (achoo, atchoo, achew, atishoo, hachoo ecc.). In entrambe le lingue la prima sillaba corrisponde all’inspirazione iniziale e la seconda all’espirazione quando si starnutisce.

Rimanendo in tema fumetti, non c’entra con il raffreddore ma ho trovato interessante Mom’s the word on localising cartoons, con vari esempi di adattamento culturale tra varietà di inglese (localizzazione da un dialetto a un altro, in particolare da americano a australiano). Nei commenti c’èera un esempio di “traduzione” di onomatopea, dall’inglese allo spagnolo.
.

Vedi anche: Nei fumetti: HURK.


* Phlegm, il catarro, non è un ideofono e infatti non è scritto in maiuscole come gli altri.

Tag: ,

Non sono consentiti commenti o ping.

4 commenti a “Starnuti e raffreddore”

  1. 16 aprile 2012 18:52

    Rose:

    Molto carino, Licia. Lo farò leggere a mio marito che in questi giorni s’è davvero preso il raffreddore e sta arricchendo il suo vocabolario di vari suoni indecifrabili.

  2. 20 agosto 2012 13:46

    Valentina:

    Mi ha sempre fatto sorridere la corrispondenza tra “bless you” e l’equivalente in dialetto bolognese, ovvero “bandessa” (in italiano “benedica”, sta proprio per “che Dio ti benedica”). Chissà se le due espressioni hanno effettivamente un’origine comune o la corrispondenza è solo casuale!

  3. 20 agosto 2012 14:00

    Licia:

    Grazie Valentina, questi dettagli curiosi mi piacciono molto. 🙂

  4. 12 febbraio 2014 23:57

    Licia:

    Aggiungo un’illustrazione di James Chapman: