Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Gustaccio

fabbrica_di_polli

Ringrazio Elio che, dopo aver letto Pastachetti, Soffatelli, gelato Boccalone Prosciutto, mi ha mandato un frammento della trasmissione di Radio 3 La fabbrica di polli in cui si sorride sui nomi di prodotti alimentari italianeggianti in vendita in America. Lo potete ascoltare qui sotto ed è davvero divertente.

I due conduttori Gaetano Cappa e Marco Drago discutono la scelta del nome per un nuovo prodotto da lanciare negli Stati Uniti, un mangime per gatti a base di pollo che ha come target i disoccupati e che è stato ispirato da una frase del ministro Tremonti sulla crisi economica, “[se le cose vanno male] in America vai a mangiare il kitekat nelle roulotte”:

[audio:http://blog.terminologiaetc.it/wp-content/uploads/2011/07/Gustaccio_redux.mp3|titles=La fabbrica di polli]  (durata: 2 minuti)

Vedi anche: Marchionimi e terminologia (modalità di formazione dei nomi commerciali), i commenti a Bimbos in stilettos eating pepperoni paninis (nomi italiani in inglese); Moda all’italiana: per una Speziale (prodotti stranieri con nomi italianeggianti) e expresou, bruscéta e rigóuta (pronunce americane di nomi italiani).

Tag: ,

Non sono consentiti commenti o ping.

3 commenti a “Gustaccio”

  1. 1 agosto 2011 09:16

    Elio:

    Per sentire la versione completa di “Gustaccio”, l’intera serie di trasmissioni e qualche altra chicca, puoi andare su:
    http://www.rhodiatoce.com/barlumen/

  2. 3 agosto 2011 05:13

    Silvia Pareschi:

    Bellissimo! Gustacio qui in California farebbe un successone. Come il gelato al gusto di pistascio.

  3. 3 agosto 2011 11:32

    Licia:

    @Silvia, magari il tutto accompagnato da una buona bruscetta! 😉