Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Etimologia di stent e doppi eponimi

In questi giorni mi sono sentita chiedere più volte cosa vuol dire stent in inglese. Conoscevo solo l’accezione medica di “espansore vascolare” e non sapevo se la parola avesse altri significati, forse obsoleti.

Ho accertato che il termine stent non è nato per terminologizzazione di una parola già esistente. Si tratta invece di uno dei tanti eponimi in uso nella terminologia medica: prende il nome dal dentista inglese Charles Stent, ideatore di un composto per impronte dentali usato in seguito per procedure ricostruttive di chirurgia plastica da un medico olandese, il primo a usare stent come termine. Solo più recentemente il nome è passato a descrivere vari tipi di dispositivi per mantenere la pervietà di componenti anatomiche tubolari, accezione con cui è entrato anche nel lessico comune.

stent

A proposito di eponimi, ho trovato efficace la descrizione doppio eponimo, usata da Maria Teresa Musacchio per singoli termini che derivano dai nomi di due persone, come Higgs boson / bosone di Higgs (dai fisici Bose e Higgs).  


Vedi anche: Terminologia al CERN.

Tag: ,

Non sono consentiti commenti o ping.

Non si possono aggiungere commenti.