Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

snow angel

snow angels

Ogni volta che trovo riferimenti agli snow angel mi viene in mente The Favourite Game di Leonard Cohen, un romanzo letto parecchi anni fa che mi aveva affascinata per la scrittura davvero poetica. Ed è proprio da Cohen che avevo imparato che uno snow angel è l’impronta lasciata stendendosi sulla neve fresca e polverosa e poi muovendo le braccia e le gambe per formare la veste e le ali di un angelo: come si vede nei film americani, è un gioco che piace molto a chi vive nelle zone più nevose di Canada e Stati Uniti.


Vedi anche: terminologia “invernale” nei post ciaspole, ciaspe, racchette da neve… e racchettoni, snowshoe spamming, freeze, effetto neve, schema snowflake.

Tag:

Non sono consentiti commenti o ping.

10 commenti a “snow angel”

  1. 12 febbraio 2011 10:57

    Suomitaly:

    Piace anche nei paesi nordici europei. Viste le continue e abbondanti nevicate, quest’anno non sono certo mancate le occasioni di creare degli angeli nella neve.
    Ho sentito che qualcuno lo fa anche completamente nudo all’uscita della sauna. 🙂

  2. 12 febbraio 2011 12:03

    Licia:

    @ Suomitaly: come avrebbe detto una delle mie nonne, gusti xe gusti. 😉
    Ma si chiama “angelo della neve” anche in finlandese e in questo caso sai se è un calco?

    PS Invece quest’anno in Italia va male per chi apprezza un’altra attività molto finlandese, lo sci di fondo: temperature troppo miti e molte piste impraticabili.

  3. 12 febbraio 2011 12:26

    Suomitaly:

    In finlandese si chiama lumienkeli (angelo della neve). Probabilmente è un calco.

  4. 13 febbraio 2011 15:27

    .mau.:

    grazie per avermi spiegato la striscia 🙂

  5. 13 febbraio 2011 15:46

    Elio:

    verso metà pagina trovate uno “snow angel” russo pubblicato proprio oggi…
    http://englishrussia.com/index.php/2011/02/13/funny-postcards-by-denis-zilber/

  6. 13 febbraio 2011 20:00

    Licia:

    @Elio: grazie, aggiungo l’immagine nel caso passasse di qui qualcuno che parla il russo e magari ci dica come si chiama snow angel in russo (e cosa vuol dire la scritta).

    Illustrazione da Funny Postcards By Denis Zilber

  7. 14 febbraio 2011 14:31

    .mau.:

    il signor Google Translate, con l’aiuto di http://masterrussian.com/blalphabet.shtml per il corsivo russo, mi dice che c’è scritto жизнь прекрасна и удивительна che sta per “la vita (è) bella e sorprendente”. Anche con la lettura fonetica è stato difficile scrivere il testo corretto 🙂

  8. 14 febbraio 2011 14:41

    Licia:

    grazie .mau.!

  9. 14 febbraio 2011 15:43

    marina@Qcne:

    Anche in tedesco si usa la traduzione letterale (Schneeengel… con 3 ‘e’) e anche in norvegese “snø engel”.
    Leggendo su Wikipedia ho scoperto che esiste anche la variante “snow eagle” (Schneeadler), cioè questa.

  10. 14 febbraio 2011 16:12

    Licia:

    @marina@Qcne: mi sembra appropriato che in Germania facciano anche l’aquila 😉

    Ho visto che anche in italiano c’è chi traduce letteralmente dall’inglese, però a me angelo di neve fa pensare a qualcosa di tridimensionale, tipo un pupazzo di neve, e angelo della neve mi sembra invece un’immagine religiosa.

    Intanto via email mi è arrivata la segnalazione che nella traduzione italiana del libro di Cohen, Il gioco preferito, si fa riferimento a snow angel lasciando la parola in inglese.