Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Dizionario inverso dell’italiano

Forse non tutti conoscono il Dizionario inverso dell’italiano moderno, uno strumento online che può risultare utile a chi fa giochi enigmistici o ad aspiranti poeti a corto di rima: consente di cercare parole in base alle lettere con cui terminano.

L’autore, Giuliano Merz, lo descrive in A proposito di dizionari inversi e rimari della lingua italiana e rende disponibili altre risorse interessanti:

Morphemix, per ricerche in base a infissi, prefissi e suffissi
Morphemix III, per ricerche specificando sillabe e loro posizione all’interno delle parole (esempi di ricerche qui)

[ Aggiornamento 30 gennaio 2011: le pagine del Dizionario inverso e di Morphemix non sono sempre disponibili. Se non funzionano, consiglio di riprovare dopo qualche giorno.  
Maggio 2011: le risorse erano state spostate a un nuovo indirizzo, ho aggiornato i link
]

Un altro strumento con finalità simili è Cerca rime e verifica parole, dove si possono restringere le ricerche a parole che inizino con una lettera specifica e non siano più lunghe di un certo numero di caratteri.
……

Vedi anche: C’è rima e rima, sull’accezione linguistica del termine rima.

 

Tag:

Non sono consentiti commenti o ping.

4 commenti a “Dizionario inverso dell’italiano”

  1. 12 gennaio 2011 19:15

    Suomitaly:

    Grazie per la segnalazione.
    Esistono dizionari simili anche per l’inglese?

  2. 12 gennaio 2011 21:30

    Licia:

    @ Suomitaly: per le rime, RhymeZone trova le rime inglesi in base alla pronuncia della parola, ad es. cercando honey si ottengono bunney, bunnie, funny, gunny, lunney, lunny, runny, sonny, tunney, tunny, e per ogni parola c’è un link alla definizione.

    Per la ricerca in base a sequenze di lettere, RhymeZone rimanda a una risorsa che mi piace moltissimo, OneLook. Si possono fare vari tipi di ricerche usando non solo i tipici caratteri jolly come ? e * ma anche # per singole consonanti, @ per singole vocali e soprattutto i due punti (:) per ricerche relative a uno specifico significato, ad es. p*:ireland trova tutte le parole che iniziano per p e che sono in qualche modo correlate con l’Irlanda.

    Di OneLook apprezzo in particolare il Reverse Dictionary, che non è un dizionario inverso come quello italiano descritto qui sopra ma consente di trovare parole inserendo le definizioni o parole correlate. Ti riporto gli esempi delle varie opzioni descritte nella home page:

    Trovare una parola partendo dalla definizione, ad es. barrel maker, museum guide, search for food, urge to travel, being tried twice for the same crime, when cancer spreads through the body  
    Analizzare concetti correlati, ad es. baseball, clouds, twisty, push  
    Generare un elenco di parole in una categoria particolare, ad es. large birds, green fruit, Canadian authors  
    Trovare parole formulando domande, ad es. What is the capital of Vietnam?, Who is Big Bird’s friend on Sesame Street?, What is the longest river in the world? 
    Risolvere cruciverba usando caratteri jolly (pattern matching), ad es. 
    ??lon:synthetic fabric, s?nt?:christmas, l*ch*:fruit, ??????:hit, c*:board game 
  3. 28 gennaio 2011 13:55

    Emanuele:

    I link non funzionano!

  4. 28 gennaio 2011 14:44

    Licia:

    @ Emanuele: grazie della segnalazione, li avevo verificati tutti al momento di pubblicare. Mi auguro sia un problema temporaneo, verificherò ancora nei prossimi giorni e se il caso aggiornerò il post.