Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Yessss… We can…e!!

Vetrofania sul retro di un furgone visto in una nota località sciistica italiana:

van-can-cane

Non c’è che dire, YESSSS… WE  CAN…E!!  è una rielaborazione linguistica davvero fantasiosa dello slogan politico americano più famoso del 2008.

Al lettore è comunque richiesta una certa cooperazione interpretativa per comprendere correttamente il messaggio pubblicitario:

conoscenza elementare dell’inglese
familiarità con lo slogan della campagna presidenziale di Barack Obama e con le connotazioni positive espresse da YES WE CAN
prontezza di imporre l’ortografia italiana sulla pronuncia inglese per cogliere il gioco di parole
capacità di sintesi per recepire il messaggio e associarlo alla corretta offerta commerciale

Nel mio caso l’ultimo punto non ha funzionato, infatti è stato il nome Qua la zampa! a comunicarmi che veniva pubblicizzata un’attività per animali domestici ma, in mancanza di altre informazioni sul resto del furgone, non sono riuscita a capire che servizi venivano proposti: tolettatura, tosatura e simili, custodia degli animali mentre i padroni sciano (dog sitting), o semplicemente vendita di cibo e accessori per animali?

Se invece lo scopo era solo quello di attirare l’attenzione, beh, forse si potrebbe citare un altro presidente americano: MISSION ACCOMPLISHED


Vedi anche: weekend – we can (un altro riferimento allo slogan di Obama).

Tag: , ,

Non sono consentiti commenti o ping.

Non si possono aggiungere commenti.