Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

# nomi inglesi del cancelletto #

Ho trovato interessante hash / pound / number sign (titolo composto dai tre termini più comunemente usati in inglese per identificare il simbolo #) e scoprire, in particolare dai commenti a questo e a un altro post, The "pound sign" mystery, che il cancelletto viene chiamato in molti altri modi, con ulteriori differenze d’uso tra la varietà americana, dove prevalgono pound sign e number sign, e quella britannica, che invece privilegia hash (sign).

cancelletto Alcuni esempi di nomi: octothorpe e le varianti octothorp, octathorp, octothorn, and octatherp (le possibili etimologie sono molto curiose ma fanno quasi tutte risalire oct- alle otto punte del simbolo), crosshatch symbol, square (UK), gate (UK), double cross symbol (diverso da , double dagger), tick-tack-toe sign (con riferimento al gioco del tris), crunch (gergale, usato in ambito mainframe) e sharp symbol (in questo caso # viene confuso con , il simbolo musicale del diesis, che però ha le barrette lunghe perpendicolari e quelle corte inclinate, l’opposto del cancelletto).

Il simbolo # ha inoltre il significato di “inserire spazio” nelle revisioni di testo e può indicare “frattura” negli appunti dei medici americani.

Perché si chiama pound sign?

In molti fanno risalire l’origine di pound sign all’abbreviazione lb per la libbra (pound): nella scrittura a mano le due lettere sarebbero state unite in e da qui si sarebbe poi arrivati alla forma del cancelletto (non c’entrano croci o altri simboli religiosi).

Ci sono comunque altre teorie per il nome pound sign, come descritto in The "pound sign" mystery: in seguito a una revisione del codice Baudot (un sistema di codifica di caratteri per telescriventi), a una specifica combinazione di tasti nelle versioni internazionali del codice era stato assegnato il simbolo £, usato anche per la sterlina (pound) e per questo poco utile negli Stati Uniti, cosicché nella versione americana alla stessa combinazione era stato fatto corrispondere il simbolo # e questo, in inglese americano, potrebbe aver portato al nome pound sign per il cancelletto.

Hashtag in Twitter

Ancora più incerta l’origine di hash sign, forse da hatch che è un tipo di tratteggio con linee parallele molto ravvicinate.

Nella terminologia ufficiale del servizio di microblogging Twitter, il simbolo # è chiamato hashtag. Come già descritto qui, si aggiunge come tag davanti a parole chiave per facilitare la categorizzazione dei messaggi e le ricerche per argomento. Nell’uso comune, però, sia in Twitter che in altri contesti informatici, un hashtag è invece ciascuna parola marcata in questo modo, ad esempio #terminologia.

Aggiornamento gennaio 2013 – Dettagli in Hashtag, parola e simbolo.

Tag: , , ,

Non sono consentiti commenti o ping.

Non si possono aggiungere commenti.